GIACOMO MIGNUZZI, SCIABOLATORE DELLA LAZIO SCHERMA ARICCIA, MEDAGLIA D’ARGENTO AGLI EUROPEI IN SERBIA
Uno stratosferico Giacomo Mignuzzi centra l’argento ai Campionati Europei categoria cadetti (15-17 anni), in corso a Novi Sad (Serbia)!
Lo sciabolatore della Lazio Scherma Ariccia, dopo un girone con 4 vittorie e 2 sconfitte, ha messo in riga i suoi avversari nella fase di eliminazione diretta, sbaragliando il bielorusso Lukyantsou 15-8, il polacco Bialecki 15-9, l’ucraino Pysarenko 15-8, penando un po’ con il rumeno Dragomir 15-14 e vincendo la semifinale con il turco Hezer 15-7. Giacomo si è arreso solo in finale al compagno di Nazionale Matteo Neri!
Doppia la soddisfazione per questo risultato, conquistato battendo atleti della Romania, Polonia e Ucraina, scuole di eccellenza per la sciabola!
Il M° Gianni Castrucci soddisfattissimo del risultato del suo allievo: “Giacomo è un ragazzo molto serio e maturo per la sua età, si sta sacrificando molto e i risultati iniziano ad arrivare; siamo sulla strada giusta! Spero che il suo esempio sia da stimolo per tutte le giovani lame ariccine!”.

Gina Trombetta
Ufficio Stampa
foto Bizzi per Federscherma