La Volkswagen inizia con il passo giusto il WRC 2016. Nella prima gara della stagione, il celebre Rally di Monte Carlo, tanto affascinante quanto difficile da affrontare, è arrivata una fantastica doppietta. Il Campione del Mondo in carica Sébastien Ogier e il suo navigatore Julien Ingrassia, hanno infatti vinto la corsa precedendo l’altra Polo R WRC di Andreas Mikkelsen, in gara con il neo copilota Anders Jæger. Per il terzo team Volkswagen, Latvala/Anttila, il Monte Carlo 2016 si è concluso in modo amaro nella speciale numero 11, con un’uscita di strada che ha portato al ritiro.
Grazie al successo di ieri, Ogier ha vinto il Rally di Monte Carlo per tre anni consecutivamente ed entra così in un ristretto gruppo di rallisti che in passato hanno ottenuto lo stesso tris: veri mostri sacri del rally come Sandro Munari, Walter Röhrl, Tommi Mäkinen e Sébastien Loeb.

Per Mikkelsen, invece, si è trattato del 15esimo podio con la Polo R WRC, mentre per il suo copilota Anders Jæger il secondo posto al Monte Carlo 2016 ha avuto un sapore del tutto unico, dato che l’ha ottenuto nella sua gara di debutto nella massima categoria rallistica. Nessun altro copilota attualmente nel WRC ha avuto un debutto così positivo.

Per la Volkswagen si è trattato della 35esima vittoria nei 40 rally disputati fin dal debutto nel WRC e questo significa una percentuale di vittorie per la Polo R WRC dell’87,5%.

La prossima gara in programma è il Rally di Svezia che si correrà dall’11 al 14 febbraio.

Ufficio Stampa