Il gruppo altoatesino SALEWA-Oberalp Group premiato con sei Ispo Award a ISPO Munchen, la fiera internazionale dell’articolo sportivo.
Bolzano, 21 Gennaio 2016 – La forza visionaria del gruppo altoatesino SALEWA-Oberalp Group, specialista nell’abbigliamento ed equipaggiamento da montagna, è stata premiata con 6 ISPO Award dei 35 disponibili per la categoria outdoor. I prodotti dei marchi SALEWA e DYNAFIT, entrambi facenti parte del SALEWA-Oberalp Group, sono stati selezionati tra centinaia di prodotti che da tutto il mondo si sono candidati al premio della fiera internazionale ISPO Munchen.
Quando il 24 luglio 1938 la cordata di Anderl Heckmaier e Heinrich Harrer ha completato la prima ascensione del versante setten- trionale dell’Eiger, per raggiungere la vetta ha dovuto trascorrere tre giorni sui 1800 metri della parete. Nel 2015, la cordata più veloce lungo la medesima parete ha impiegato appena 3 ore 46 minuti. Questo fa capire quanto le prestazioni in montagna – anche grazie all’innovazione dell’equipaggiamento e dell’abbigliamento – siano migliorate.

Questa evoluzione nello sport di montagna ispira la visionaria forza innovativa del team di sviluppo e ricerca dei marchi SALEWA e DYNAFIT: “Il nostro obiettivo è mettere i nostri atleti nelle condizioni di realizzare i propri sogni e i propri obiettivi in montagna“ commenta Massimo Baratto, CEO del SALEWA-Oberalp Group. La responsabilità per l’ambiente e un utilizzo rispettoso delle risorse fanno parte della nostra cultura aziendale “come alla fine fanno parte anche dello stile degli alpinisti di oggi, che cercano di lasciare meno tracce possibili del loro passaggio sulle montagne” aggiunge Baratto.

La passione e la dedizione degli alpinisti per raggiungere i propri obiettivi sportivi è una sfida costante anche per chi sviluppa i prodotti. Con la consapevolezza che questo sviluppo porta un beneficio a tutti gli appassionati di montagna. Per questo è sempre un piacere e una soddisfazione quando l’ambizione di chi sviluppa i prodotti viene riconosciuta attraverso un premio.

Ufficio Stampa SALEWA