(campionato di Serie D, girone A) alle spalle dell’U.S. Livorno, capolista con una sola sconfitta all’attivo patita proprio sul parquet di via Pera.
Due – invece – i passi falsi del team guidato da coach Carlo Bellavista (Pisa e Chiesina), atteso domenica dal derbissimo a casa del Meloria Basket; una gara da prendere assolutamente con la molle, nonostante un filotto di successi consecutivi che dura ormai da diverse settimane, compreso quello ottenuto in casa vs. Versilia (72-51) e il successivo di blitz di Pontedera (67-79). Guardando ai singoli, Niccolai sta attraversa un momento di forma eccezionale; Giusti, Rubini e Spinelli impeccabili sotto l’aspetto della continuità, al pari di Giardini che dentro l’area si da sempre un gran bel da fare. In ripresa Paolini, Fava e Barontini pronti a combattere in un girone di ritorno che si annuncia infuocato. 

Bon Ton Labronica Basket 72
Versilia Basket 51
BON TON: Fava 9, Vaccai 7, Paolini 8, Spinelli 9, Giusti 5, Barontini 8, Terreni 4, Giardini 1, Mariannelli 2, Niccolai 19. All. Bellavista.
Parziali: 28-5, 49-16, 67-30

Bellaria Pontedera 67
Bon Ton Labronica Basket 79
BON TON: Vicenzini 4, Spinelli 17, Giusti 11, Barontini 3, Dal Canto F., Terreni ne, Giardini 8, Mariannelli, Rubini 9, Niccolai 27. All. Bellavista.
Parziali: 14-15, 27-36, 46-56

Ufficio Stampa Labronica Basket