Si conclude un 2015 ricco di soddisfazioni per la Bcc Nep con grandi prospettive per lanno nuovo.
Si chiude un anno intenso per la Bcc Nep Castellana Grotte che prosegue sulla strada tracciata allindomani della dolorosa rinuncia alla A1 del 2013.
Una rinascita basata sulla crescita costante di società e staff a partire dal settore giovanile che in pochissime stagioni ha già conseguito ottimi miglioramenti, non solo in mero obiettivo risultati di campo.
Ritornando alla squadra A , il 2015 non puo non dirsi esaltante; fra B2 e B1 su 24 partite disputate si annovera una sola sconfitta con 74 set vinti e solo 14 persi. Un ruolino impressionante se si aggiunge che nelle ultime due stagioni agonistiche , sino ad oggi, solo due sono le battute di arresto. a Gioia del Colle e Leverano, e che lultima sconfitta casalinga risale al 3 maggio 2014 in B2 al tiebreak contro Locorotondo.    
Insomma una cavalcata quasi senza freni che vuole proseguire anche nel 2016. Un anno senza dubbio spettacolare – sottolinea il DS Bruno De Mori – per la trionfale stagione scorsa e linizio di questa avventura in B1. Siamo felicissimi per come i ragazzi hanno sposato la nostra causa e sul valore che stanno esprimendo in campo. Siamo inoltre orgogliosi del progressivo aumento del numero degli iscritti al nostro settore giovanile che, oltre al progresso di risultati, vuole trasmettere ai giovanissimi i valori sani della pallavolo che noi amiamo. Lincremento anno dopo anno ( questanno il 30% in più) di chi si avvicina alla nostra società ci gratifica moltissimo. Significa che la nostra strada ha un valore che vogliamo continuare a condividere.
Il programma degli allenamenti prevede riposo per i prossimi due giorni, una  doppia seduta sabato 2 gennaio e poi ripresa a ritmi regolari lunedì 4, in preparazione della difficile trasferta di Lagonegro del 10 gennaio che inaugurerà il 2016 , si spera allo stesso modo della chiusura del 2015.

Pier Paolo Lorizio
Responsabile Ufficio Stampa
BCC-NEP Castellana Grotte