Dopo il periodo di preparazione pre-Mondiale effettuato dalla Nazionale diSamoa presso il centro sportivo delle Fiamme a Ponte Galeria, i dirigenti delXV del Pacifico avevano espresso il desiderio di portare alcuni giocatori inItalia per una esperienza rugbistica europea. Tenendo fede alla promessa fattalo scorso settembre, e grazie agli ottimi rapporti tra Le Fiamme Oro Rugby e larappresentanza diplomatica samoana in Italia, da oggi un nuovo giocatore è adisposizione dello staff tecnico cremisi.
Sitratta di Patrick Fa’apale, ala-estremo di 179 cm per 90 kg, classe 1991, conall’attivo 7 caps in Nazionale (con la quale ha segnato 20 punti) e lapartecipazione all’ultimo Rugby World Championship in Inghilterra. Fa’apale siè già unito ai nuovi compagni e già da oggi sarà a disposizione dei tecnici peril primo allenamento sul sintetico della Caserma “S. Gelsomini”.

“Avevamo visto Patrick nel periodo in cui siè allenato con la sua Nazionale qui da noi e da subito ci aveva impressionatoper le notevoli qualità fisiche e tecniche – ha dichiarato il direttoresportivo delle Fiamme, Claudio Gaudiello – Sicuramente metterà a disposizionedella squadra la grande esperienza internazionale che ha maturato, nonostantela giovane età, e che a noi serve per continuare quel processo di crescita cheabbiamo iniziato tempo fa. Devo ringraziare la rappresentanza diplomatica diSamoa in Italia, nella persona del console Giovanni Caffarelli, la cui collaborazioneè stata particolarmente preziosa per portare a termine l’operazione”.

Cristiano Morabito – Media manager FiammeOro Rugby