C’è un nuovo testimonial d’eccezione per JAKED, il marchio italiano specializzato in articoli per il nuoto e abbigliamento sportivo ad alto valore tecnico: è il bomber Marco Orsi.

L’accordo Jaked-Orsi è stato raggiunto con l’intermediazione di Dna Sport Consulting, agenzia specializzata nella gestione di atleti di alto livello.
E così il nuotatore classe 1990, specializzato nelle distanze brevi dello stile libero, nonché staffettista e membro della nazionale italiana di nuoto, Marco Orsi è il nuovo ambasciatore JAKED: un nuotatore di fama internazionale che vede nel suo palmarès un record nazionale (nei 50sl), e ben 19 medaglie nazionali e 33 medaglie internazionali.

Jaked è davvero lieta di mettere il suo know-how e la tecnologia dei suoi prodotti al servizio di un grande atleta, e di essere al suo fianco nei suoi prossimi e ambiziosi impegni nazionali ed internazionali.
Il debutto di Marco Orsi con Jaked è avvenuto nei giorni scrosi ai Campionati Europei di Netanya in Israele, e non poteva esserci miglior inizio: medaglia d’oro nella disciplina regina dei 100 stile libero; vice campione europeo nei 50mt e altre due medaglie nelle staffette, una d’oro e una d’argento.
Un Europeo da vero “bomber” con vista su Rio 2016.

Jaked accompagnerà Marco Orsi nel percorso che porta ai Giochi Olimpici di Rio (agosto 2016) dove Marco (insieme a Frederick Bousquet, Federica Pellegrini e Fabio Scozzoli, altri atleti del team Jaked) porterà in vasca – e sotto gli occhi del mondo – tutta l’eccellenza di questo marchio italiano.
Nei J-lab, infatti si è già messo a punto il costume che potrà fare la differenza a Rio ed in tutte le competizioni 2016, un prodotto hi-tech ancora una volta interamente “Made in Italy”, collaudato e perfezionato anche grazie al contributo di grandi atleti come Marco Orsi.
Marco Orsi è ora pronto ad affrontare anche i pesi massimi, quando tra qualche giorno dovrà vedersela e sprintare contro il gigante statunitense Adrian. Marco infatti è lo sprinter europeo scelto nell’affascinante sfida USA-EUROPA della competizione “Duel in the pool”, in programma l’11 e 12 dicembre ad Indianapolis, dove incontrerà anche Morozov ed altri top della velocità in vasca. Un altro palcoscenico di prestigio dove poter testare le proprie ambizioni in chiave olimpica, dopo i successi di Netanya.

“Sono particolarmente felice di entrare a far parte del “team” Jaked – annuncia Marco Orsi – perché si tratta di un marchio che ha rivoluzionato il mondo del nuoto già a partire dalle Olimpiadi di Pechino 2008 e che per Rio 2016 ha in serbo grandi novità di prodotto. Personalmente sono molto legato a Jaked ed ai suoi prodotti, con i quali ho già avuto occasione di nuotare nel corso della mia carriera. Ritornare ad indossare costumi Jaked – e a vincere agli Europei –  è un forte stimolo ed una grande motivazione per affrontare l’anno olimpico con Jaked al mio fianco. Ora mi attende subito uno stimolante confronto con Adrian ad Indianapolis, dove cercheró di andare ancora più forte, che per me vorrebbe dire migliorare il mio record italiano sulla distanza. Arrivo al confronto bello carico e non vedo l’ora di mettermi in gioco con i più forti. E ringrazio Jaked per la fiducia!”

Da tutti noi di JAKED: benvenuto in squadra!

DNA Sport Consulting
Ufficio Stampa Marco Orsi