A Sarcedo la Ternana Femminile supera il Breganze per 7 a 3: autentica mattatrice di giornata una strepitosa Pià Gomez che sigla una tripletta. Le altre reti rossoverdi portano la firma di Exana e Bennardo (doppietta) oltre ad un autogol di Laurenti; per le padroni di casa reti di Nemcic, Demori e Casarotto. Con la vittoria odierna e la sconfitta delle Lupe contro l’Isolotto (8-2), le ragazze di Shindler rafforzano il primato portandosi a quattro punti di vantaggio dal secondo posto. Domenica prossima le rossoverdi affronteranno in casa la formazione del Futsal Portos
LA CRONACA Inizio shock per la Ternana che dopo appena 12 secondi di gioco subisce la rete del vantaggio di Nemcic, abile ad approfittare di un momento di confusione delle rossoverdi. La risposta delle Campionesse d’Italia però non si fa attendere troppo e al 3’ arriva il pareggio di Bennardo che con un pregevole colpo di esterno batte Sandro all’angolino. Passano due minuti e le padroni di casa si portano nuovamente in avanti con Demori: la numero 16 è brava ad anticipare con la punta l’uscita di Gabi e siglare il 2 a 1. A metà tempo il Breganze si trova già con cinque falli e proprio questo sarà un fattore determinante nei restanti minuti. A 4’ dalla fine arriva il sesto fallo e quindi tiro libero per le rossoverdi: sul dischetto va Pascaul che però si fa parare il tiro da Sandro. Nell’ultimo minuto sale in cattedra una straripante Pià Gomez che prima sigla il pari da tiro libero (sfera sotto l’incrocio dei pali) e poi sigla il vantaggio della Ternana con un bellissimo tocco di prima su imbucata di Pascual per la sua personale doppietta. La prima frazione si chiude con il vantaggio delle ospiti.

Al 3’ della ripresa la Ternana va in gol grazie ad una sfortunata autorete di Laurenti che devia verso la propria porta un pallone messo in mezzo da Exana. Tre minuti dopo arriva anche la quinta marcatura delle Ferelle ancora con una Pià Gomez oggi letteralmente in stato di grazia che conquista e realizza un calcio di rigore per atterramento di Sandro: tripletta per l’asso argentino che raggiunge la doppia cifra in campionato. A metà ripresa ci prova Donati direttamente da calcio di punizione ma Casarotto respinge la sfera. Poco dopo una piccola disattenzione difensiva di Madonna permette proprio alla numero 5 vicentina di siglare il 3 a 5 e riaprire momentaneamente la gara. Dopo una fase di stallo, a 4’ dalla fine Exana sigla la sesta rete dopo che Sandro aveva respinto su Gomez evitandogli il poker. Sul finale Donati serve Exana, la sarda mette in mezzo per la doppietta ed il definitivo 7 a 3 di Bennardo.

TABELLINO
FUTSAL BREGANZE-TERNANA IBL BANCA 3-7 (2-3 p.t.)
FUTSAL BREGANZE: Sandro, Nemcic, Cerato, Casarotto, Demori, Fincato, Toffanin, Laurenti, Sommacale, Toffolo, Zampieri, Losurdo. All. Luigi Zanetti

TERNANA IBL BANCA: Gabi Tardelli, Pascual, Exana, Guti, Bennardo, Cipriani, Coppari, Gomez, Donati, Quarta, Trumino, Madonna. All. Marco Shindler

ARBITRI: Simone Tassinato (Padova) – Biagio Carbone (Mestre) CRONO: Manuel Cecchetto (Vicenza)

MARCATRICI: 00’12’’ p.t. Nemcic (B), 3’03’’ Bennardo (T), 5’ Demori (B), 18’43’’ e 19’30’’ Gomez (T), 3’ s.t. aut. Laurenti (T), 6’ rig. Gomez (T), 10’ Casarotto (B), 16’ Exana (T), 19’ Bennardo (T)

AMMONITE: Casarotto, Sandro e Cerato (B), Exana (T)

ESPULSE: nessuna

Federico Bobbi
Ufficio Stampa Ternana Futsal Femminile
Foto: Pagliaricci