Serie A Beko
Manital Torino vs Giorgio Tesi Group Pistoia 87-88
(26-19, 46-43, 62-67, 82-82)

Vincenzo Esposito, coach Pistoia
“Avevo chiesto in settimana una prestazione di cuore ai ragazzi e l’ho avuta, per tutti i 40 minuti, anzi 45. Abbiamo giocato intensamente e vinto una partita vera, contro una squadra che ha dimostrato di valere molto di più della sua classifica. Non siamo mai usciti dal confronto, anche quando abbiamo subito dei break. Ora dobbiamo pensare a riprendere gli allenamenti da mercoledì e recuperare gli acciaccati.

I presenti hanno dato il massimo e questo è lo spirito giusto, da conservare per l’intero campionato. Il nostro obiettivo rimane la salvezza, quindi piedi ben saldi per terra”.

Luca Bechi, coach Manital Torino

“Il rammarico è molto, quasi scontato dirlo. Abbiamo perso per un tiro portato tre volte dal loro giocatore e sul filo della sirena. Una vera e propria battaglia. Di qui, anche se sembra paradossale, dobbiamo ripartire, ricompattandoci in vista del prossimo incontro. La partita che viene è sempre quella da vincere. Il dettaglio ci è stato sfavorevole, ancora una volta. E’ capitata una cosa che raramente si vede sui campi di basket, ma anche questo fa parte del gioco. Perdere così fa male”.   

Ufficio Stampa