La Real Maceratese espugna il “Comunale” di Santa Maria La Fossa con una prestazione autoritaria. La compagine del presidente Andrea Guida e del vicepresidente Giuseppe Iannotta prosegue la sua rincorsa al vertice grazie al trionfo per 0-3 su uno dei campi più ostici del raggruppamento riservato alle squadre casertane. I maceratesi del tecnico Sebastiano Scalera hanno prevalso grazie alla doppietta dell’enfant prodige Faenza ed al sigillo di Airhuoyuma. I due si trovano a perfezione ed infatti si sono scambiati i favori sotto porta con assist pregevoli. Il tutto davanti agli occhi del vice presidente Giuseppe Iannotta che era entusiasta a fine partita della bellissima performance concretizzata dai suoi ragazzi e che punta su questo gruppo come serbatoio della prima squadra dei prossimi anni. Non sta nella pelle a fine partita il trainer Sebastiano Scalera che confida: “Grande prestazione da parte di tutti i ragazzi. Non era facile vincere su campo difficile come quello di Santa Maria La Fossa e ci siamo riusciti grazie ad una grande organizzazione di gioco sia in fase di possesso che di non possesso. Complimenti ai centrali Fusco e Garofalo e agli attaccanti Faenza ed Airhuoyuma. Ho fiducia in questa squadra, c’è grande unità infatti si incoraggiano tra di loro anche quando qualcuno sbaglia. Il grande merito non è solo mio ma anche di mio padre Giovanni che mastica calcio a 360 gradi e mi dà una grossa mano in questa esperienza”.

Tabellino: SANTA MARIA LA FOSSA-REAL MACERATESE = 0-3 (parziali: 0-2; 0-1)
SANTA MARIA LA FOSSA: Pucino Luca, Esposito (70’ Giordano Bruno), Petrella Francesco, Perillo, Di Cecio, Visconti, Giordano Pierpaolo (52’ Fava), Buonpane (61’ Saulle), Petrella Vincenzo, Piantadosi (82’ Gravino), Pucino Pasquale. In panchina: Parente, Verrillo, Bertone. Allenatore: Giuseppe Di Cecio
REAL MACERATESE: Delli Paoli (82’ Junior), Varletta, Musone, Forro, Garofalo, Fusco, Prisco, Merola Andrea (67’ Merola Giovanni), Faenza (68’ Iodice Paolo), Di Paola, Airhuoyuma. In panchina: Tagliafierro, Iodice Giovanni, Erpete. Allenatore: Sebastiano Scalera
RETI: 19’ Faenza (R), 34’ Airhuoyuma  (R), 65’ Faenza (R)
ARBITRO: Vincenzo Caragallo della sezione di Napoli
NOTE: Ammonizioni: Visconti, Perillo (S); Merola Andrea, Forro, Di Paola (R). Espulso: Petrella Vincenzo all’80’ (S). Spettatori: 50 circa
DOMENICO VASTANTE
UFFICIO STAMPA A.S.D. REAL MACERATESE