LA LARDINI FILOTTRANO VINCE 3-1 DAVANTI AL PUBBLICO DI AMICO

Lardini Filottrano – Saugella Team Monza 3-1 (25-20, 25-16, 27-29, 25-20)
Lardini Filottrano: Giuliodori 7, Agrifoglio, Villani 16, Cogliandro 10, Kiosi 24, Moneta 12; Feliziani (L). Stincone, Barzetti. N.E. Pirro, Rita, Marconi, Coppi, Beccacece (L). All. Pistola

Saugella Team Monza: Dekany 17, Candi 13, Zago 20, Bezarevic 2, Devetag 5, DallIgna 1; Lussana (L). Visintini, De Stefani 10, Mazzaro. N.E. Rimoldi, Montesi. All. Delmati.

ARBITRI: Cerra Alessandro, Brancati Rocco
IMPIANTO: Pala Baldinelli di Osimo

NOTE

Durata set: 26, 23, 33, 28; totale 1h48

Lardini Filottrano: battute vincenti 6, battute sbagliate 7, muri 8, errori 11, attacco 38 %.
Saugella Team Monza: battute vincenti 4, battute sbagliate 10, muri 10, errori 20, attacco 37%.

OSIMO, 29 NOVEMBRE  Nonostante una grande reazione nel terzo parziale e laver comandato nel punteggio per gran parte del quarto, il Saugella Team Monza non riesce a rimontare la Lardini Filottrano che, davanti al pubblico amico, si impone per 3-1 nellottava giornata di andata della Master Group Sport Volley Cup serie A2 femminile. Ad impedire alla monzesi di conquistare la vittoria numero sei della stagione, la seconda fuori casa, una Lardini brava a non calare mai dintensità nei momenti chiave dei set, capace di sbagliare poco, supportata dalle giocate di Kiosi (top scorer del match con 24 punti) e Villani, entrambe in grande spolvero. Al Saugella Team Monza non bastano 10 muri di squadra (6 di Candi), i punti di Zago, Dekany e De Stefani (rispettivamente 20,17 e 10), per strappare il tie-break; le marchigiane dopo aver vinto il primo ed il secondo set, cedono nel terzo, ma recuperano con convinzione nel quarto, pur trovandosi sotto fino al 17-15, chiudendolo 25-20 grazie a tre filotti di tre punti, intervallati dalle giocate di Zago, Devetag e De Stefani. Per la squadra di Delmati, che oggi ha ritrovato in regia Stefania DallIgna, si tratta del terzo stop stagionale lontano dal Palazzetto dello Sport di Monza dopo quelli con la Entu Olbia e la Lilliput Settimo Torinese. Lultima vittoria in trasferta del Saugella Team, che è ancora imbattuto in casa, risale alla seconda giornata di campionato contro la Kioto Caserta per 3-0.

DICHIARAZIONI POST -PARTITA

Bernadett Dekany (Schiacciatrice Saugella Team Monza): Peccato, perchè eravamo molto motivate e ci tenevamo a fare un buon risultato. E stata una partita strana, in cui abbiamo espresso una buona pallavolo nelle prime metà dei set senza riuscire però a mantenere alto il ritmo nella seconda parte dei parziali. Abbiamo commesso qualche errore di troppo sia in attacco che in ricezione, risultando incapaci di esprimere il nostro gioco con continuità. Fino allultimo eravamo convinte di poter riuscire a strappare il tie-break, forti del nostro vantaggio, ed invece loro sono state brave in difesa e nel contrattacco chiudendo anche il quarto set a loro favore. Ora dobbiamo capire quello che non funzionato, tenere alta la concentrazione, perché prossima settimana ci aspetta una partita molto importante con Forlì.

PROSSIMI APPUNTAMENTI: Il Saugella Team Monza sarà impegnato, domenica 6 dicembre, alle ore 18.00, al Palazzetto Villa Romiti di Forlì, contro la Volley 2002 Forlì, nella nona giornata di andata della Master Group Sport Volley Cup serie A2 femminile 2015/2016.

SAUGELLA ON DEMAND: Tutte le partite casalinghe del Saugella Team Monza saranno visibili gratuitamente, On Demand, sulla piattaforma www.verovolley.com a partire dal mercoledì di ogni settimana, inserendo le proprie credenziali (nome, cognome ed indirizzo email) on-line.

LA CRONACA IN BREVE

PRIMO SET
Il match si apre con le monzesi subito avanti, 4-2, grazie a due giocate di Bezarevic. Immediata la reazione di Filottrano: le marchigiane prima agganciano il pari con lace di Cogliandro, (4-4), e poi sorpassano, grazie ad un filotto di tre punti, chiudendo in vantaggio al time-out tecnico, 12-7. Al ritorno in campo sono ancora le padrone di casa a gestire gioco e punteggio: lattacco vincente di Kiosi vale il più sei, 18-12. Il Saugella Team risponde con pazienza e convinzione, prima avvicinandosi al meno tre (18-15), grazie a tre punti di fila, poi arrivando al meno due grazie al muro di Candi (20-18). Ai tre punti consecutivi del sestetto di Pistola (nuovo vantaggio più cinque), 23-18, le monzesi rispondono con Dekany e De Stefani (23-20). Kiosi, però, va a segno con un attacco e Cogliandro la imita con un muro: 25-20 e primo set alle marchigiane.

SECONDO SET
Nel secondo parziale si viaggia punto a punto fino al 9-9, poi la Lardini piazza un filotto di tre punti che vale il vantaggio al time-out tecnico, 12-9. E ancora uno sprint della squadra di Pistola a scuotere il set: con tre punti consecutivi le marchigiane staccano le monzesi, 16-10. Il Saugella Team prova a reagire allallungo della Lardini con due attacchi di Dekany (20-13), ma il sestetto di casa non cala lintensità e, grazie al vantaggio accumulato, conquista anche il secondo set, 25-16.

TERZO SET
Nel terzo parziale, nonostante il vantaggio al time-out tecnico della Lardini (12-11), si vede un Saugella Team Monza diverso, con le ragazze di Delmati che non lasciano spazio allallungo di Filottrano, rispondendo punto su punto alle marchigiane. E un altro filotto di cinque punti, questa volta monzese, ad accendere il set: Candi-Zago-Dekany-Candi-errore di Filottrano, lanciano il Saugella Team sul 16-13. Pistola chiama time-out, ma al ritorno in campo le brianzole non si fermano, continuando ad andare a segno e allungando 19-13. Il sestetto di casa è bravo ad agganciare la parità prima, (22-22), e poi a spingere il parziale ai vantaggi, annullando due palle set alle monzesi (26-26). Dekany  e Zago, però, continuano ad andare a segno, chiudendo il terzo set 29-27 per la Saugella e riaprendo la partita 2-1.

QUARTO SET
Dopo una partenza sprint (3-0), le ragazze di Delmati continuano ad incrementare grazie ad un altro filotto di tre punti (De Stefani e due ace di Candi), 10-7. Nonostante Filottrano agganci la parità (13-13), sono ancora le monzesi con Zago e Candi a guidare il Saugella Team avanti 16-13. Quando Dekany va a segno con un attacco vincente (17-15), sembra che le monzesi abbiano padronanza del punteggio, ed invece Filottrano piazza un break di due punti che vale il sorpasso 18-17. Devetag schiaccia a terra il primo tempo della nuova parità (19-19), ma è ancora una serie di tre punti delle padrone di casa, sul 22-20, a regalare alla squadra di Pistola il set 25-20 e la partita 3-1. 

Giò Antonelli

Ufficio Stampa