E. MOLINARI, CRESPI, TADINI E PAVAN

Matteo Manassero, Edoardo Molinari, Marco Crespi, Alessandro Tadini e Andrea Pavan saranno al via del BMW International Open (25-28 giugno), torneo dell’European Tour che avrà luogo al Golfclub München Eichenried di Eichenried, nei pressi di Monaco di Baviera, in Germania. Come tradizione dell’evento, il field presenta alcuni ottimi giocatori tra i quali i tedeschi Martin Kaymer e Marcel Siem, gli svedesi Henrik Stenson e Robert Karlsson, gli spagnoli Alvaro Quiros, Rafael Cabrera Bello e Pablo Larrazabal, i francesi Victor Dubuisson e Gregory Bourdy, gli inglesi Tommy Fleetwood e Tom Lewis, l’irlandese Shane Lowry, il sudafricano Retief Goosen, i thailandesi Thongchai Jaidee e Kiradech Aphibarnrat, il danese Thomas Bjorn e il nordirlandese Darren Clarke, capitano della squadra europea alla prossima Ryder Cup.

Non è un periodo favorevole ai cinque azzurri, tutti con la necessità di andare a premio. Manassero ha subito due tagli dopo cinque tornei in cui aveva mostrato evidenti progressi. Edoardo Molinari, che rientra dopo il ritiro nel BMW PGA Championship, ne aveva accusati prima tre di fila e anche Crespi è reduce da tre. Tadini che si alterna anche sul Challenge Tour, è andato fuori nel Lyoness Open, ma ha dalla sua un quinto posto nel South African Open nel contesto di un rendimento non sempre lineare. Infine deve cambiare assolutamente marcia Pavan, che nelle ultime nove gare sui due circuiti ha concluso le 72 buche una sola volta. Il montepremi è di due milioni di euro. Al vincitore andranno 333.330 euro.

Il torneo su Sky – Il BMW International Open sarà teletrasmesso in diretta, in esclusiva e in alta definizione sul canale Sky Sport 2 HD con collegamenti ai seguenti orari: giovedì 25 giugno e venerdì 26, dalle ore 11,30 alle ore 13,30 e dalle ore 15,30 alle ore 17,30; sabato 27, dalle ore 13,45 alle ore 17,30; domenica 28, dalle ore 12,30 alle ore 17. Commento di Alessandro Lupi e di Massimo Scarpa.

ALPS TOUR IN FRANCIA CON VENTITRE ITALIANI – Ventitre giocatori italiani saranno presenti all’Open International de la Mirabelle d’Or (25-28 giugno), gara dell’Alps Tour ospitata dal Golf de La Grange aux Ormes, a Marly in Francia.

Sono Andrea Perrino e Andrea Bolognesi, reduci dal primo e dal secondo posto nel Memorial Giorgio Bordoni al GC La Pinetina, Federico Colombo, Giorgio De Filippi, Corrado De Stefani, Enrico Di Nitto, Luca Fenoglio, Nicolò Gaggero, Joon Kim, Nunzio Lombardi, Federico Maccario, Andrea Maestroni, Mattia Miloro, Gregory Molteni, Leonardo Motta, Valerio Pelliccia, Stefano Pitoni, Andrea Romano, Lorenzo Scotto, Cristiano Terragni, Francesco Testa, Aron Zemmer e Alessandro Grammatica. Quest’ultimo è in attesa di tornare nel Sunshine Tour, il suo circuito di competenza, che riprenderà ad agosto.

Difende il titolo il francese Jean Pierre Verselin che non avrà un compito agevole per una concorrenza molto forte. Tra i suoi avversari più pericolosi, oltre a Perrino e a Bolognesi, vi saranno Enrico Di Nitto, Andrea Maestroni, Gregory Molteni, Aron Zemmer, i transalpini Baptiste Chapellan, Leo Lespinasse e Matthieu Pavon, l’inglese Harry Casey, gli spagnoli Gerard Piris e Jesus Legarrea, l’irlandese Brendan McCarroll e l’olandese Darius Van Driel. Il montepremi è di 45.000 euro.

LIPPARELLI E CEA AL BRABAZON TROPHY – Edoardo Raffaele Lipparelli e Michele Cea prendono parte all’English Men’s Open Amateur Stroke Pkay Championship (Brabazon Trophy) in programma dal 24 al 27 giugno sul tracciato del Notts Golf Club, a Nottingham in Inghilterra. La gara si dipana sulla distanza di 72 buche. Dopo 36 proseguiranno i primi 60 classificati e i pari merito al 60° posto. Tra i vincitori del passato gli scozzesi Sandy Lyle e Gordon Brand jr, il nordirlandese Ronan Rafferty, lo svedese  Peter Hanson e  il sudafricano Charl Schwartzel.