L’atteso Big Raduno Check Point seconda tappa del Camille Beach Volley 2015 si giocherà in due giorni questo sabato e domenica, per il quinto anno consecutivo nella spettacolare Arena Beach di Cellatica.

 

L’unico centro italiano specializzato per gli sport sulla sabbia lontano dal mare, accoglierà questa domenica su 8 campi oltre 200 iscritti che prenderanno parte a 5 tornei. Sabato grazie all’appoggio della Fipav bresciana e bergamasca si giocheranno il 2X2 maschile under 21 e il 2X2 femminile under 21 oltre al classico 4X4 Misto. Domenica invece spazio ai senior con l’atteso I Performance Beach Serie 2 con un 2X2 femminile e un 2X2 maschile realizzato in collaborazione con la Fipav Lombardia e inserito nel calendario nazionale.
Nei due tornei U21 del sabato saranno di scena le migliori giovani coppie lombarde che si stanno preparando al meglio per il Trofeo delle Province in programma Domenica 28 sempre all’Arena Beach. Sorprendente l’adesione con ben 22 coppie! Iscrizioni anche dall’Emilia e dal Veneto a conferma del nuovo venyto favorevole che soffia alle spalle del beach giovanile.
Il clou dal punto di vista tecnico sarà sicuramente domenica con il 2X2 femminile e il 2X2 maschile che ha avuto richieste da tutta Italia per un totale di 50 coppie maschili e 39 femminili. Con la concomitante pausa del campionato italiano molte delle migliori coppie arriveranno quindi a Cellatica per quello che senza dubbio può essere considerato il torneo di più alto livello mai giocato in provincia di Brescia. Il tabellone potrà accoglierne però solo 24 per il maschile e 24 per il femminile in base al ranking federale.
Nel maschile la coppia testa di serie numero 1 è formata dai campioni italiani del campionato invernale Tiziano Andreatta-Andrea Abbiati quinti nella prima tappa del campionato italiano estivo svoltosi la settimana scorsa. Prevista una lotta tra fratelli con Fabrizio Andreatta e Filippo Romani testa di serie numero 2 (settimi alla prima uscita nel campionato italiano). Alle loro spalle in tabellone Matteo Martino (quarto nella 1^ tappa dell’italiano in coppia con Cecchini) ex nazionale di pallavolo indoor con un ottimo curriculum internazionale di beacher che sarà in coppia con Marco Sordelli. Testa di serie numero 4 sarà invece il conosciutissimo Eugenio Amore protagonista a livello internazionale per più di un decennio con la partecipazione alle Olimpiadi di Pechino nel 2008 in maglia azzurra in coppia con Lione. “Continuo a giocare – spiega il 43enne Amore – perché fortunatamente mi diverto ancora molto e dopo le Olimpiadi riesco a farlo senza pensare di dover dimostrare nulla. Per me il beach è puro divertimento ed il risultato è davvero secondario”. Ma sicuramente all’Arena in coppia con Giglioli non sarà una comparsa e punterà al massimo, questo è sicuro. A giocarsi la vittoria finale e buoni piazzamenti ci saranno anche Siedykh-Goria (noni nella 1^ tappa dell’italiano), i romani Zurini-Del Carpio, i marchigiani Di Stefano-Bonifazi (quinti nell’italiano), gli esperti Barlassina-Garghella, i vice campioni italiani under 21 2014 e campioni universitari 2015 Crusca-Carucci. Come tutti i tornei di inizio stagione è però lecito aspettarsi sorprese anche dalle coppie che con qualche punto in meno nel ranking potranno sovvertire il pronostico.
Anche nel femminile il livello sarà altissimo. La coppia testa di serie numero uno sarà composta dalla numero 10 del ranking Giada Benazzi in coppia con la 13 Giulia Saguatti seconde nella prima tappa del campionato italiano. Dall’altra parte del tabellone partiranno Ilaria Fasano (vincitrice l’anno scorso a Cellatica con Bellodi) in coppia con Anna Dalmazzo settime alla prima tappa dell’italiano. Teta di serie numero 3 sarà la coppia formata dalla fortissima emiliana Chiara Ferretti (quinta nell’italiano in coppia con Allegretti) e dalla giovane promettente Elisa Fragonas (quarta agli italiani  under 21 nel 2014). Alle loro spalle ottime chance per Allegretti e Bonifazi, e anche per Giorgia Bonacina che sarà in coppia con Dos Reis Saldanha Camil detta Camillinha, brasiliana campionessa mondiale under 21 nel 2005. Elisa Bellodi vincitrice a Cellatica nel 2014 con Fasano sarà in coppia con Anna Speltoni. Anche nel femminile ci sarà una affascinante sfida tra sorelle: Giulia Leonardi (ex libero di Busto in A/1, dall’anno prossimo a Piacenza) in coppia con Sara Panigalli sfiderà Silvia Leonardi in coppia con Mila Montani.
L’inizio del torneo è fissato alle 10 sabato e alle 9 domenica con le finali in programma intorno alle ore 18,00. L’ingresso è naturalmente libero. Le prime tre squadre di ciascuna categoria verranno premiate con i vincitori di tutti gli altri tornei del Tour, nell’ambito della Festa delle Premiazioni il 21 luglio da Hops a Desenzano (BS). In occasione dei 15 anni di Tour, Volley è Amore grazie alla collaborazione con Luggage T.O. estrarrà due vacanze gratuite in Sardegna dall’1 all’8 settembre, tra tutti coloro che si classificheranno nei primi tre posti di almeno un torneo, presenti alla Festa delle Premiazioni.
Ad arricchire la giornata di domenica anche la presentazione ufficiale della nuova centrale della Metalleghe Sanitars Montichiari di serie A/1 Dominika Sobolska in programma alle 17,00 poco prima delle fasi finali del torneo.
Anche in questa tappa le telecamere di Volley è Amore riprenderanno le fasi finali del torneo che verranno pubblicate sul sito, su Youtube e postate su Facebook dove già spopolano i filmati di tutti gli altri tornei. Su www.volleyeamore.it naturalmente si possono raccogliere tutte le informazioni (iscrizioni via sms o whatsApp al 335 8276644 o via mail a info@volleyeamore.it) per le tappe successive a partire dal 2X2 maschile e 2X2 femminile in programma domenica 5 luglio a Lignano.