VOLLEY POTENTINO, AVANTI TUTTA PER DISPUTARE LA SERIE A2
Il presidente Massera: “L’uscita della B-Chem non cambia i nostri piani”

L’allestimento di una squadra giovane da lanciare tra i cadetti nell’ambito di un progetto triennale resta l’obiettivo prioritario del Volley Potentino. L’uscita di scena dell’imprenditore Maurizio Bernardi, da tre anni main sponsor della società, non scombina i piani dirigenziali sviscerati mercoledì scorso in conferenza stampa. Con il tecnico Gianluca Graziosi riconfermato insieme al secondo allenatore Leonel Carmelino e i membri dello staff tecnico e medico già coinvolti nel nuovo corso, il sestetto marchigiano potrà fare affidamento sull’opposto Federico Moretti, già sotto contratto. Inoltre, ci sono ottime possibilità di trattenere il capitano Emanuele Miscio, esperto palleggiatore molto legato alla squadra. I migliori auguri della società vanno al martello Simmaco Tartaglione e al centrale Alberto Polo che si sono accasati, rispettivamente, a Castellana Grotte in A2 e a Ravenna in SuperLega. Altri gioielli reduci dalla vittoria dei playoff potrebbero partire, ma il ds Paolo Salvucci ha già avviato contatti interessanti e un discreto numero di atleti si è proposto ai biancazzurri. Sintomo che la credibilità societaria guadagnata nel tempo con serietà e scelte consapevoli è ben nota nell’ambiente. Fattore che potrebbe facilitare anche l’allaccio di eventuali nuove partnership.
Giuseppe Massera (presidente del Volley Potentino):
«I nostri progetti non cambiano di una virgola. Tutto quello che abbiamo dichiarato in conferenza stampa pochi giorni fa resta valido. Abbiamo preso atto della decisione di Maurizio Bernardi, e, forti del buon nome che ci siamo fatti nel mondo della pallavolo per la nostra serietà, allestiremo un gruppo di giovani promesse affiancate da giocatori esperti. In attesa del via libera definitivo dagli organi competenti per disputare la Serie A2, cercheremo altri sponsor. Ci presenteremo ai blocchi di partenza con un gruppo ancora più motivato. La nostra storia dimostra che abbiamo sempre agito con raziocinio nei periodi di cambiamento. Ringrazio la B-Chem per il sostegno che ci ha dato in questi anni d’intesa».

Ufficio stampa Volley Potentino
Michele Campagnoli