Prime prove in pista nel Circuito Tazio Nuvolari per il progetto racing della city-car francese curato dalla 2T Course & Reglage
È stato superato a pieni voti il primo esame in pista per la Citroën C3 Max, il nuovo progetto voluto dalla 2T Course & Reglage e nato per conferire un’inedita anima racing alla city-car francese.

 

Ben 250 sono stati infatti i chilometri completati ieri a Voghera, nel Circuito Tazio Nuvolari, con alla guida Massimo Arduini, team principal della squadra milanese e Gianluca Mauriello, il giovane giornalista che con Arduini sarà in gara il prossimo weekend a Magione per il debutto nel Campionato Italiano Turismo Endurance.

Un prezioso shake-down che ha restituito subito le informazioni indispensabili sia allo sviluppo della C3 Max, sia alla necessaria verifica di affidabilità di una vettura che è ancora un progetto straordinariamente innovativo.

“Non posso dire se abbiamo trovato o meno la prestazione – ha così commentato Arduini al termine della giornata di test – ma senza dubbio non l’abbiamo cercata… Avevamo innanzitutto la necessità di verificare che tutto funzionasse al meglio e così è stato. Il nostro primo ringraziamento è rivolto alla Magneti Marelli Motorsport, che è di recente diventata partner di questo progetto e che ha risolto splendidamente gli inconvenienti di natura elettronica che ci hanno negato il debutto alla prima di Campionato. Inutile nascondere che qualche riferimento prestazionale lo avevamo con la Peugeot RCZ Cup della scorsa stagione e devo dire che i primi riscontri sono sicuramente incoraggianti. Siamo davvero contenti e l’ottimo voto che sentiamo di aver conseguito a questo primo esame dobbiamo condividerlo con tutti i nostri partner, Procar Motorsport, MC Motortecnica, Romeo Ferraris, Sparco e gruppo Andreani – Ohlins. Ora dobbiamo solo pensare al vero debutto agonistico di questo weekend. La C3 Max si sta dimostrando un’ottima vettura ed anche se la concorrenza BMW e Honda della Seconda Divisione è agguerritissima, siamo convinti di avere tutti i presupposti per far bene. Anche il mio compagno di squadra che avrò a Magione, Mauriello, oggi si è dimostrato molto veloce”.

L’appuntamento è ora in pista. Il weekend si avvia sabato 13 giugno con le prove libere (13.50) e le prove ufficiali (17.50), mentre domenica 14 sarà la volta di gara 1 (11.40) e gara 2 (17.10) entrambe da 48 minuti + 1 giro ed anche in diretta TV su Sportitalia (dgt 153 – SKY225) e web streaming su www.acisportitalia.it.

Dati tecnici: Citroën C3 Max Cilindrata 1598 cc
Potenza (step 1) 230cv Nm 400 a 5800 giri
Peso 940 kg
Materiali chassis e aerodinamica: Acciaio, Alluminio, Fiberglass, Carbonio, Titanio, Lexan Cambio Sadev 6 marce più RM elettroattuato al volante
Assetto: Ohlins TTX 4 Vie
Impianto freni e pedaliera: AP Racing 4 pistoni anteriori / 2 pistoni posteriori Roll Bar: Procar Motorsport
Sedili, cinture, impianto estinzione, tute piloti, abbigliamento: Sparco Batteria: Ioni di Litio (1,5 kg)

Ufficio Stampa