Nel maschile vincono Pizzileo-Benotto, nel femminile Dallasen-Invernici. Una prima tappa perfetta! Il sole di questa domenica ha ricordato a tutti che il beach volley è e rimarrà lo sport estivo per eccellenza.

 

La prima tappa del Camille Beach Volley Tour 2015, il circuito di beach più noto del nord Italia organizzato dall’Asd Volley è Amore per il quindicesimo anno consecutivo ha raccolto grandi adesioni e ha animato la domenica all’Acquasplash di Cortefranca.
L’Evo Solution Beach, il torneo 2X2 maschile e femminile si è svolto dalle 9 alle 19,30 sui due campi dello spettacolare parco acquatico franciacortino con 28 coppie provenienti non solo dalla provincia di Brescia, ma anche dal resto della Lombardia e dal Veneto.
Nel maschile nei quarti si sono avute le convincenti vittorie di Pizzileo-Benotto, Torazza-Bizzo, Liantonio-Rodegari rispettivamente contro Recalcati-Panizza, Bertazzoli-Vedovati, e Merola-Maifredi. Molto combattuto il match tra i milanesi Corti-Ruggeri e i giovani bresciani Montanari-Fusco vinta dai primi per 22-20. In semifinale il milanese Pizzileo con il trevigiano Benotto hanno battuto i miglioratissimi bresciani Liantonio-Rodegari 21-15 mentre Corti-Ruggeri si sono imposti 21-17 sui veronesi Bizzo-Torazza. Dopo a finale per il terzo posto vinta da Roegari-Liantonio, la finalissima ha visto prevalere Pizzileo-Benotto per 21-13 su Corti-Ruggeri.
Anche nel femminile è stato spettacolo con le esperte bresciane Campagnola-Bonù che hanno superato 21-18 le bergamasche Cibien-Locatelli, le mantovane De Pietri-Mantovani che hanno battuto 21-16 Micheletti-Moretti, le forti Perroni-De Stefani che hanno prevalso su Bettinelli-Ciulli 21-12 e Dallasen-Invernici che hanno dovuto sudare per battere Scalari-Boldrini 21-18. Nella prima  semifinale Perroni-De Stefani hanno superato Campagnola-Bonù 21-17 mentre la bergamasca Dall’Asen e la milanese Invernici hanno battuto 21-16 Mantovani-De Pietri. La finalina ha regalato una bella soddisfazione alle brave Campagnola-Bonù (sempre presenti dai primi anni del Tour) che hanno superato Mantovani-De Pietri. La finalissima ha premiato le ottime Dall’Asen-Invernici che si sono imposte 21-17 su Perroni-DeStefani.
Le prime tre squadre di ciascuna categoria verranno premiate con i vincitori di tutti gli altri tornei del Tour, nell’ambito della Festa delle Premiazioni il 21 luglio da Hops a Desenzano (BS). In occasione dei 15 anni di Tour, Volley è Amore grazie alla collaborazione con Luggage T.O. estrarrà due vacanze gratuite in Sardegna dall’1 all’8 settembre, tra tutti coloro che si classificheranno nei primi tre posti di almeno un torneo, presenti alla Festa delle Premiazioni.
Nel frattempo sono già partite le iscrizioni (con sms o WhatsApp al 335 8276644 o via mail a info@volleyeamore.it) ai prossimi tornei: l’Autospazio Junior Cup il campionato bresciano di sand volley (pallavolo sulla sabbia)  intitolato alla memoria di Stefania Donina in programma sui tre campi dell’Aquadream di Palazzolo il 14 giugno: previsto un 4×4 femminile jr e un 3X3 maschile jr. E a seguire nel week end  del 20 e 21 giugno, all’Arena Beach di Cellatica (BS) il Big Raduno Check Point: oltre 250 atleti saranno impegnati in 7 tornei. Il sabato si giocherà un 4X4 misto, un 2X2 maschile under 21 maschile e femminile e  il secondo appuntamento con l’Autospazio Junior Cup il campionato bresciano di sand volley. La domenica è previsto invece un torneo Beach Serie 2 regionale 2X2 femminile e 2×2 maschile inserito nel calendario nazionale realizzato in collaborazione con la Fipav Lombardia, che attirerà nel bresciano i migliori atleti italiani.
Augurandoci la vostra presenza vi ringraziamo per la collaborazione.

Ufficio Stampa Volley è Amore