Sul territorio nazionale alcune società già lavorano in questa direzione (vedi la Stella Azzurra Roma e il Pistoia Basket, finaliste scudetto del campionato Under 19 Dng), ma per il panorama cestistico livornese si tratta di una novità assoluta; un settore giovanile di stampo accademico con all’interno figure professionali al servizio dei ragazzi, dei talenti del futuro. 
Un’idea, o meglio – un progetto – sviluppato nel corso dei mesi a casa LABRONICA BASKET e che da ieri pomeriggio ha preso ufficialmente forma con la presentazione ufficiale sul parquet di via Pera.
Si tratta di un altro passo in avanti per la crescita della società e dei suoi atleti – dice soddisfatto il presidente Maurizio Bianchi – l’Academy non è un luogo, ma un metodo di allenamento; faranno parte della “squadra” non solo alcuni dei migliori allenatori della Toscana, ma anche dei professionisti che contribuiranno alla crescita psichica, sportiva e tecnica dei nostri bambini a ragazzi. Vogliamo seguire l’esempio della Stella Azzurra Roma e del Pistoia Basket che da qualche anno producono fior di giocatori per il settore squadre nazionali”.
Nello staff tecnico anche Alessandro Fantozzi, uomo copertina dell’Academy Labronica che durante l’estate parteciperà al Camp estivo gratuito in programma sul parquet di via Pera (tutte le mattine dalle 09.30 alle 12.30): “Cercherò di mettere a disposizione la mia esperienza – prosegue l’ex bandiera della Libertas – lavorando attentamente sui principi base della pallacanestro; difatti, in 4 sedute settimanali, monitorerò a turno i vari gruppi insieme ai tecnici della Labronica per contribuire alla crescita dei singoli e al miglioramento dei fondamentali”.
Al suo fianco una foltissima schiera di allenatori competenti, a cominciare da Mauro Volpi, Nicola Patti, Giulio Antonini e Nicola Vigni, fino alle numerose figure specialistiche alle quali facevamo riferimento in precedenza.
Spazio, infine, alla consueta festa di chiusura del Minibasket e a uno spettacolare Nutella Party; protagonisti tutti i 300 bambini del settore giovanile giallonero.
Segue il quadro completo dell’Academy Labronica: Luca Cantelli (Fisioterapista), Michele Milianti (Fisioterapista), Andrea Tessarolo, Manlio Porcellini (Medici dello Sport – Centro Inlab), Fabio Chiellini (Ortopedico – Centro Inlab), Sigrid Baldanzi (Psicologa dello Sport), Monica Arcangioli (Nutrizionista), Enrico Bettarini (Podologo), Marco Bonciani (Formatore Giovani Allenatori), Budassi Sabrina (Avvocato Minorile e Cause Familiari specializzata in Diritto Sportivo).


Ufficio Stampa Labronica Basket