LA FORMULA RENAULT 2.0 ALPS CERCA NUOVI PROTAGONISTI SUI SALISCENDI DI SPA-FRANCORCHAMPS
Con il britannico Jack Aitken in testa al campionato, la serie riservata alle monoposto 2 litri vedrà il debutto delle “wild card” Alessio Lorandi e Mahaveer Raghunathan.

Un susseguirsi di saliscendi di oltre 7 km, che si svolgono nella foresta delle Ardenne Blu: uno scenario suggestivo quello di Spa-Francorchamps, che ospiterà questo weekend il quarto dei sette appuntamenti della Formula Renault 2.0 ALPS.
Sullo storico ed impegnativo tracciato, ad oggi teatro di ben 47 edizioni del Gran Premio del Belgio di Formula 1,  la serie riservata alle monoposto 2 litri cerca nuovi protagonisti. A presentarsi nelle vesti di leader del campionato ci sarà, ancora una volta, Jack Aitken: 23 sono i punti di vantaggio che l’anglo-coreano del team Koiranen GP vanta nei confronti del suo compagno di squadra Jake Hughes, tre in più quelli su Stefan Riener, anche lui al via con i colori della squadra diretta da Afa Heikkinen.
Subito dietro c’è il giovane russo Matevos Isaakyan, reduce dal primo successo stagionale messo a segno con la JD Motorsport nel precedente round del Red Bull Ring, in Austria.
Ma a Spa la Formula Renault 2.0 ALPS cercherà anche nuovi protagonisti. Uno di questi potrebbe essere Alessio Lorandi, il bresciano di 16 anni che debutterà nella categoria con i colori della GSK Grand Prix come “wild card” e pertanto sarà trasparente ai fini della classifica; così come l’indiano Mahaveer Raghunathan, che esordirà invece con la Cram Motorsport.
A completare lo schieramento internazionale ci saranno anche i team Arta Engineering, al via con l’australiano James Allen e BVM Racing, che punterà sull’ucraino Danylo Pronenko.
Particolarmente intenso il programma del fine settimana: le prove libere e il primo turno di qualifica si svolgeranno venerdì. La prima delle due gare di 25’ più un giro, si disputerà invece sabato mattina con il via alle ore 10.55. Sabato pomeriggio, alle ore 15.35, semaforo verde per la seconda sessione di qualifica, mentre Gara 2 scatterà domenica alle ore 10.45.

ufficio stampa Renault Italia