Si sono conclusi campionati estivi assoluti di nuoto sincronizzato e per la Rari Nantes Bogliasco è tempo di bilanci. La tre giorni di Terni, città che per la prima volta ha ospitato l’evento, è stata intensa ed emozionante con la bellissima realtà della squadra che ha conquistato l’accesso alla finale nell’esercizio libero combinato ed un dodicesimo posto assoluto (76,133-75,36). Singolo ( 19° 77,667) e doppio (17° 75,400) si sono fermati alle eliminatorie ma hanno mostrato miglioramenti e crescita. E’ la responsabile tecnica Virna Taccone a commentare la competizione.

Virna bilancio positivo:-“Si senza dubbio. Cominciamo dal doppio: buona la prestazione delle due “veterane”, Olimpia Benvenuto e Giulia Canepa, che si sono avvicinate alle 14 finaliste chiudendo al 17 posto con un miglioramento di punteggio rispetto ai campionati primaverili”.

Dal singolo vi aspettavate qualcosa di più:-“Olimpia ha eseguito un esercizio valido,tecnicamente e coreograficamente, ma questo non è bastato per accedere alla finale; non nascondiamo un po’ di amarezza, sapevamo che fosse un traguardo difficile, ma ci abbiamo provato e creduto fino all’ultimo”.

Per il combo grande gioia:-“Sono molto soddisfatta per la prestazione di tutte le ragazze. Desidero dire brave, a tutte. Rispetto ai campionati primaverili ho visto in acqua una “vera squadra”, che ha nuotato con grinta e determinazione e questo ci ha permesso di ottenere con il libero combinato l’accesso alla finale, riservato alle prime 14 squadre classificate in eliminatoria. In finale abbiamo confermato il dodicesimo posto, migliorando di un punto il punteggio rispetto alle eliminatorie. È un ottimo risultato considerato che questo è un gruppo che si allena insieme solo dall’inizio di questa stagione agonistica e che si compone di atlete molto giovani fra cui anche tre categoria ragazze (leva 2001), alla loro prima esperienza in campo assoluto. E’ la dimostrazione che lavoro e determinazione pagano, sempre”.

Questo è stato l’ultimo atto della stagione per la categoria assolute:-“Si e per questo vorrei passare ai ringraziamenti. Aurora Sarlo, mia compagna, sul bordo vasca, ogni giorno, condividiamo tutto, gioie e dolori, soddisfazioni e delusioni. Giovanna Burlando, che ha curato le coreografie: ha sempre creduto nelle ragazze, nelle loro potenzialità, ed è stata di stimolo e supporto nei momenti più difficili, per noi è una presenza molto importante ed irrinunciabile, così come quella di Simona Ravina, nel ruolo di dirigente, sempre pronta a sostenerci ed a tifare per tutte noi. Lascio volutamente in ultimo il presidente Claudio Gavazzi perché ha creduto in me e mi ha sempre sostenuto. Vorrei inoltre condividere questa gioia con i dirigenti, i tecnici e la società  tutta perché in questa stagione molto positiva, e non è ancora finita, anche il nuoto sincronizzato ha onorato al meglio il nome Rari Nantes Bogliasco”.

RARI NANTES BOGLIASCO solo Olimpia Benvenuto, duo Benvenuto e Canepa, esercizio combinato Benvenuto Canepa Cisani Terren Clavarino Bozzo Crovetto Parodi Camposaragna Pulinas Demarchi. Allenatrici Virna Taccone e Aurora Sarlo.

Ufficio Stampa Rari Nantes Bogliasco