La Soms Bistagno ha deciso di ritirare la squadra in serie C2 (girone A). «La decisione sofferta», si legge nel comunicato a firma del presidente Carlo Moretti, «si è resa necessaria per il grave infortunio subìto dal battitore Diego Fornarino». Prosegue Moretti: «Fornarino, già operato al crociato anteriore del ginocchio sinistro all’inizio del 2014, è incorso in un nuovo infortunio sempre al medesimo legamento». La Soms Bistagno ha valutato anche sostituzioni interne, risultate impraticabili per non danneggiare il settore giovanile. «Con rincrescimento salutiamo la C2», conclude Moretti, «lasciando liberi i giocatori di tesserarsi per altre società». In tutte le partite già in programma e in cui è inserita la Soms Bistagno è prevista l’assegnazione della vittoria a tavolino (11–0) alle squadre avversarie. Le partite finora disputate, invece, saranno mantenute nei punteggi ai fini della classifica finale, così come previsto dalle norme federali vigenti.

UFFICIO STAMPA
Fabio Gallina