La Casertana F.C., nella persona del presidente Giovanni Lombardi, preannuncia che non presenterà alcun reclamo in relazione alla vicenda che sta interessando il Matera Calcio. Tale decisione è stata presa nel rispetto delle istituzioni della Lega Pro e della Federcalcio, al fine di evitare il caos per un eventuale blocco dei playoff, ed in considerazione del ruolo istituzionale ricoperto dal Presidente della Casertana.

Ciò che lascia perplessi, però, sono i tempi lunghi della Procura Federale che hanno portato al deferimento del Matera dopo ben 14 mesi dalla partita finita sotto la lente d’ingrandimento degli organi preposti; circostanza che meritava di essere chiarita nei tempi più brevi possibili, anche nell’ interesse delle stesse società coinvolte e dei relativi tesserati.