Serve una vittoria
Si chiuderà sabato alle 21 al Parini il campionato della squara di serie B2 della Libertas Cassa Rurale Cantù che giocherà contro Montichiari. Gli uomini di Francesco Bernasconi sono a +1 su Parma che contemporaneamente sarà impegnata contro Costa Volpino. Per raggiungere la salvezza senza dover guardare il risultato di Parma ai canturini basta una vittoria anche al tie break. Vincere è quindi l’obbiettivo della giornata in casa Cassa Rurale, come spiega coach Francesco Bernasconi: “La nostra situazione in classifica non è ancora definita, rimaniamo a +1 da Parma che gioca in casa contro Costa Volpino, la squadra che ci ha battuto nell’ultimo turno. Per non guardare all’altra partita noi dobbiamo vincere. Quella contro Montichiari è la partita decisiva. Non voglio fare calcoli o aspettare il risultato di Parm vogliamo vincere e centrare l’obbiettivo salvezza. La nostra avversaria di sabato è la seconda forza del campionato ed è già matematicamente qualificata per i play off. Mi aspetto un approccio aggressivo da parte dei nostri avversari che vorranno anche vendicare il 3-0 subito all’andata in casa loro. Sono sicuro che non si risparmieranno e verranno al Parini per vincere. Noi dobbiamo essere pronti sapendo che sabato ci giochiamo tutta la stagione e il nostro unico obbiettivo è la vittoria. Siamo un po’ stanchi fisicamente ma dobbiamo stringere i denti, ci manca un solo passo per chiudere al meglio la stagione sfruttando anche il fattore campo. Al Prini abbiamo fatto sempre abbastanza bene, anche contro squadre di valore. L’aspetto positivo è che il nostro destino è nelle nostre mani. Spero che i miei ragazzi tirino fuori tutto quello che hanno sapendo che ci giochiamo tutto e che tutti gli sforzi fatti fino a questo momento avranno un valore solo se ci salveremo”.

Ufficio Stampa – Diego Fumagalli