Softball, serie A2

Primo stop casalingo per le ragazze dell’Atoms’ Chieti, che nella quarta giornata del Campionato di softball, serie A2, rimediano due sconfitte contro le romagnole dell’Asd Valmarecchia. Il doppio passivo di 4-6 (gara 1) e 6-12 (gara 2) fa scivolare le teatine dalla testa della classifica al secondo posto, e riporta coi piedi per terra la squadra del presidente Luigi Salvatore, che prima dell’ultima gara, aveva inanellato una serie positiva di cinque vittorie consecutive. Gara 1 è una prova incolore per le ragazze teatine, che faticano in fase difensiva con qualche errore di troppo e poi vengono surclassate ai box di battuta dalla maggiore aggressività delle avversarie. Forte del successo nella prima sfida, il Valmarecchia inizia gara 2 di prepotenza, segnando 7 punti nelle prime tre riprese. L’Atoms’ reagisce, con orgoglio, mettendo a segno 4 punti a metà gara. Ma poi di nuovo qualche errore difensivo regala alle ospiti una quinta ripresa da 4 punti, che ristabilisce definitivamente le distanze, facendo terminare l’incontro sul 12-6.

Nonostante la battuta d’arresto, l’Atoms’ è sempre secondo in classifica, con 5 gare vinte e 3 perse, alla vigilia del turno di riposo, previsto per sabato 9 maggio. La squadra di mister Enrico Obletter, dunque, tornerà in campo sabato 16 maggio, sempre a Chieti, per la sfida casalinga contro l’Unione Fermana.

Intanto domenica 10, sul campo di Tollo, prenderà il via la stagione del softball di serie B, che vede impegnata la franchigia Tollo contro la SS.Lazio. La franchigia abruzzese vede il coinvolgimento di atlete dei settori giovanili, provenienti da Chieti, Tollo, Pescara e Atri. Per l’Atoms’ scenderanno in campo le giovanissime Claudia Zuccarini, Giorgia Di Santo e Marta Emiliani.