IN FINALE CI VA CONVERSANO

Non basta il cuore alla Jomi Salerno per  centrare l’impresa e portare Conversano a gara tre di semifinale play off. La formazione pugliese si aggiudica anche la sfida di ritorno e conquista l’accesso alla finalissima che consegnerà il titolo tricolore. Parte subito forte Conversano che si porta subito sul due a zero, la Jomi non ci sta ed agguanta subito il pareggio sul due a due. La gara è equilibrata, il punteggio è sempre altalenante. Conversano viene fuori alla distanza portandosi sul nove a sei, costringendo così coach Nasta a chiamare time out. Le pugliesi però dopo la pausa continuano a macinare gioco raggiungendo il massimo vantaggio sul +5 (6-11) al 19’05. La Jomi si ritrova ed accorcia subito le distanze, si arriva sino al 9-11 per Conversano quando coach Sejmenovic chiama sospensione. Salerno però continua a giocare bene e si avvicina sempre più nel punteggio alle ospiti. La prima frazione di gioco si chiude con Conversano in vantaggio sul punteggio di tredici a dodici. Nella ripresa la Jomi Salerno agguanta subito il pareggio dopo appena 27’ secondi (13-13). Salerno viene fuori alla distanza e sembra crederci quando riesce a portarsi in vantaggio. La compagine pugliese non ci sta però e riesce ad agguantare il pareggio al 14’ 31 sul 19 a 19. Si gioca punto a punto poi Conversano sfrutta alla perfezione la panchina lunga portandosi in vantaggio sino al +3 (21-24). Salerno prova a metterci il cuore, sospinta anche dai numerosi sostenitori presenti alla Palumbo ma non basta. Finisce 26 a 23 per Conversano, in finale quindi ci va la formazione pugliese.

Tabellino:

Jomi Salerno – Conversano 23-26 (pt 12-13)

Salerno: Trombetta 5, Avram 1, Coppola 1, De Santis, Jokanovic 6, Lamberti 3, Napoletano, Ferrentino, Iacovello, Pavlyk 5, Benincasa, Cyrielle Lauretti 2, Casale, Lambiase. All. Nasta

Conversano: Giona, Piffer, Barani 4, Rotondo 4, Ceklic 2, Chiarappa 1, La Presentazione, Albertini 3, Di Pietro 1, Lo Greco, Ganga 1, Madella 8, Lopriore, Babbo 2. All. Sejmenovic