Regala la prima vittoria stagionale a Giulia Damilano
Seconda prova per la massima serie del Twirling, sabato 25 e domenica 26 aprile a Courmayeur, in Val d’Aosta e prima soddisfazione stagionale per la junior Giulia Damilano, portacolori del Twirling Cherasco.

Sullo sfondo dell’ottava meraviglia del mondo (il Monte Bianco) l’atleta cheraschese, campionessa italiana in carica e terza all’esordio di  Anagni tre settimane fa, torna a primeggiare nella classifica del freestyle individuale con una performance senza sbavature che le permette di ambire nuovamente alla riconquista del titolo tricolore; titolo che verrà assegnato il prossimo 24 maggio al PalaVela di Torino, con la terza ed ultima gara del Campionato di serie A.
Soddisfazione per lo staff tecnico cheraschese  – composto dal tecnico federale Massimo Scotti, da Ekaterina Savina e dal Tutor Nazionale Giudici Samantha Novello – che ripone in Giulia grandi aspettative per un’ennesima stagione di alto livello.

Buona prova anche per l’atleta braidese Alessia Luca, del New Twirling Bra, che nonostante qualche imperfezione nell’esercizio di free style, riesce a mantenere ancora una buona posizione nella classifica della categoria senior. Anche per lei, appuntamento con la terza ed ultima gara stagionale a Torino il prossimo 24 maggio, con una preannunciata folta presenza di pubblico braidese ad incoraggiarne l’esibizione.

Al Palavela di Torino, il 24 maggio, si definiranno oltre alle classifiche finali della serie A anche le qualificazioni per la partecipazione ai campionati europei, appuntamento internazionale della stagione, che si terranno a Maribor in Slovenia nel prossimo mese di luglio.

Nella foto Giulia Damilano nell’esibizione di free-style