C’è in programma una trasferta in Abruzzo, questo sabato, per la Cedat85 San Vito: la settima giornata di andata del campionato di serie B1 di volley femminile, infatti, porta le ragazze di Enrico Caputo sul campo della Dannunziana Pescara, una neo promossa. La formazione abruzzese non sembra ancora aver ingranato anche se, nella gara d’esordio casalingo (secondo turno di andata), si è concessa il lusso di battere il Brindisi. Poi ha segnato il passo: domenica scorsa ha perso per 3-1 sul campo del Terracina. Attualmente, perciò, occupa la penultima posizione in classifica.

“Ciò non deve far pensare che sarà un’avversaria facile – ammonisce il presidente della Volley San Vito, Luigi Sabatelli – perché il fatto che non vada a punti da quattro giornate ed il vantaggio di giocare sul proprio campo, impongono la massima attenzione da parte nostra. Noi, peraltro, vogliamo ridare, con decisione, linfa alla classifica dopo la sconfitta al tie-break di domenica scorsa”.

Una Cedat85 determinata, quindi, parte alla volta di Pescara: la gara è in programma alle 18 di sabato 29 novembre e potrà essere seguita in diretta radiofonica su TeleRadio.

Ufficio Stampa