La B2 maschile di scena in terra ravennate alle ore 17.30, mentre le ragazze della serie D sono di scena alla Bombonera
Un’altra battaglia all’orizzonte, per provare ad aggiungere un mattoncino alla volta verso l’impresa salvezza.
L’Ama San Martino se ne va a Conselice, per la sesta giornata di un campionato di serie B2 nel quale i ragazzi di Alberto Panciroli si stanno già ritagliando uno spazio importante.

Due vittorie pesantissime, quelle ottenute in casa contro Bologna e Cus Pisa, per credere di poter mantenere una categoria conquistata con grande sudore, ma ora bisogna provare a muovere la classifica anche lontani dalla “Bombonera”.
In terra ravennate, nel match in programma alle ore 17.30 di sabato pomeriggio, l’Ama affronta una Foris Index che ha gli stessi punti degli “All Blacks”, cinque, ma ha già osservato il proprio turno di riposo e sulla carta parte con i favori del pronostico.
Bonfiglioli e compagni comunque ci proveranno, nel match diretto dalla coppia arbitrale formata da Pasquali e Fratellini.

SERIE D FEMMINILE
Mentre il main sponsor Ama annuncia l’affiancamento anche alla formazione che sta dominando il campionato di serie D femminile, oltre alla B2 maschile, la formazione di coach Manicardi si prepara al sesto turno che vedrà la nuova Ama ospitare alla “Bombonera” le cugine del Centro Volley Reggiano.
Appuntamento sabato alle ore 17.30 per provare ad ottenere il sesto successo in fila da 3 punti e mantenere il comando del girone B, prima di tuffarsi nel “terzo tempo” che la società ha organizzato per tutti per il post-partita.

Ufficio Stampa
Nella foto Capitan Stefano Bonfiglioli al servizio