La società Dike Basket Napoli SSD arl e Utility World Agency sono liete di annunciare di aver raggiunto un importante accordo con il brand COCONUDA leader nel settore abbigliamento femminile come nuovo co-Main Title Sponsor.

La Saces Mapei Dike Napoli ringrazia l’amm.re delegato della COCONUDA dott. Roberto Esposito e l’intero consiglio di amministrazione per aver fortemente voluto credere nel progetto della Dike Basket Napoli che rilancia così le proprie ambizioni sia immediate che nel futuro per il campionato di Serie A1 e l’intero settore giovanile, soprattutto nei progetti scuola e nel sociale.

A partire dalla prossima gara esterna in programma al Palasport di Vigarano di Domenica 30 novembre sarà presente sulle canotte arancio-blue il marchio COCONUDA. Questo consentirà alla Saces Mapei Dike Napoli di effettuare un restyling di tutto il proprio materiale tecnico. Coconuda è un’azienda di abbigliamento femminile leader nel settore, con circa 100 punti vendita presenti in Italia ed all’Estero che ha come sua testimonial la cantante Anna Tatangelo per le collezioni primavera-estate ed autunno-inverno 2014. Capillare è la distribuzione che vede COCONUDA presente in Emilia-Romagna al Centergross, in Puglia presso Il Baricentro, in Campania al Cis di Nola, in Lombardia al Centro Tessile di Milano, nel Lazio al Commercity, Sardegna e Sicilia. La COCONUDA avrebbe deciso di investire nel progetto Dike e su questa sponsorship, anche in virtù di una precisa scelta di geomarketing. In questo modo, la COCONUDA, spera di riuscire a conquistare una maggiore “share of market” nella Regione Campana.

Il marchio Coconuda è da diversi anni al fianco della palla a spicchi in rosa e crede molto nello sport essendo stato per anni Main Sponsor a Maddaloni in Serie A1 con il Kalati, nel 2009 main sponsor degli Europei U16 femminili di basket e di diverse Finali Nazionali e manifestazioni Internazionali. La Saces Mapei Dike Napoli, inoltre, sarà presente martedì 9 dicembre al Cis di Nola per la presentazione della squadra. Saranno previste in futuro altre iniziative di marketing che coinvolgeranno il marchio Coconuda e le atlete della Dike Basket Napoli quali la presentazione di un calendario che avrà come protagonista il connubio vincente Moda & Sport, Coconuda & Dike Napoli.

Soddisfatto dell’accordo raggiunto l’amm.re delegato della Coconuda Roberto Esposito che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “ La nostra azienda è impegnata nel sociale da tanto tempo e crediamo tanto nello sport tanto che abbiamo iniziato nel 2002 a sponsorizzare eventi sportivi. Con la Kalati Basket già l’idea di sponsorizzazione ci era molto piaciuta anche se eravamo dei neofiti della pallacanestro. Poi l’appetito vien mangiando e siamo diventati anche noi appassionati della palla a spicchi. Il marchio Coconuda, – continua l’amm.re delegato Esposito -sposa in pieno il mondo del basket femminile, non per il look ma per la donna che incarna la sportività. Siamo convinti che il mondo dello sport sia corredato alla moda e speriamo che questa sponsorizzazione non si limiti alla semplice scritta sulla maglia: noi cercheremo di essere molto più attivi con una serie di eventi correlati, una serie di co-branding così di sfruttare al massimo questo mondo. Il nostro stilista Fabio Esposito ha creato per l’occasione una capsule gym ispirata alle giocatrici che prevede una serie di articoli aventi la qualità del prodotto 100% made in Italy ispirato al gusto americano per rendere le donne sensuali in chiave moderna cogliendo le tendenze che arrivano da oltreoceano. Tra i tanti eventi sicuramente ci sarà un calendario con protagoniste le atlete della Dike Basket che saranno truccate per l’occasione da Luca Revelli mentre le foto saranno scattate dal photographer internazionale Marco Falcetta.

La cosa importante – conclude l’amm.re delegato Coconuda – è avvicinare i giovani allo sport cercando di eliminare lo stereotipo della super modella magra ma pensare alla modella che mangia bene, alla modella che è in forma facendo sport. E’ per questo che crediamo molto nel progetto della Dike Basket”.

Ufficio Stampa