Il Riccione Volley esce sconfitto per 0 a 3 (19, 10, 17) dal derby che sabato 8 lo vedeva opposto alla Banca di San Marino sul parquet amico del Pala Nicoletti. Le sammarinesi sono riuscite a mettere in difficoltà le padrone di casa con una serie di battute davvero ficcanti, tese e precise (alla fine sono stati 14 i punti

subiti direttamente a causa di questo fondamentale); per il resto la fast giocata dalla palleggiatrice Mary Grace Laghi (4 ace per lei)ccon la centrale Zucchini (13 punti) ha dato parecchio fastidio al muro riccionese e gli attacchi di Elisa Parenti (13) hanno avuto buone percentuali realizzative. Per contro, Riccione ha potuto contare sui 9 punti di capitan Bacciocchi, l’ultima ad arrendersi.

 

Tuttavia Riccione ha giocato una partita senz’altro più volitiva rispetto all’ultima sconfitta registrata nell’altro derby, quello col Rimini. La ricezione e la difesa hanno rigiocato un numero di palle senz’altro superiore, pur di fronte a una squadra che, nell’occasione, ha battuto molto meglio di quanto non avesse fatto l’ex capolista Rimini due settimane fa. Da questo dato la truppa di Giannini deve ripartire per riacquistare fiducia nei propri mezzi e nel proprio gioco. Le prossime partite non sono tutte proibitive, a cominciare dalla trasferta di giovedì 13 novembre in casa del Pgs Bellaria Bologna.

TABELLINO RICCIONE VOLLEY: Colombo 2, Ugolini 2, Stimac 6, Mazza 3, Bacciocchi 9, Mangani 3, Pari (L1), Tagliati (L2), Orsi 1, Rinaldi 2, Bigucci, Maggiani. All.: Davide Giannini.

CLASSIFICA: Lugo 12, Pascucci Rimini 9, Banca di San Marino 9, Villanova Castenaso 8, Olimpia Ravenna 7, Alfonsine 7, Teodora Ravenna 6, San Lazzaro di Savena 5, Ozzano 5, Pontevecchio Bologna 4, Riccione Volley 4, Romagna Est Bellaria 3, Pgs Bellaria Bologna 3, Imola 2.

PROSSIMO TURNO: (5^giornata). Giovedì 13 novembre: Pgs Bellaria Bologna – Riccione Volley (Bologna, ore 21).

nella foto: Valentina Pari

Flavio Semprini

Ufficio stampa

PolCom Riccione