La squadra capitolina sarà al via del secondo Rally di RomaCapitale ritrovando il pilota teramano, con cui sono state condivise soddisfazioni sino al 2005. Con i colori rosso-blu correrà anche Cologgi. Rally Project si concede una trasferta casalinga, questo fine settimana, al 2° Rally di RomaCapitale. Al via della gara, con i colori rossoblu ci sarà un gradito ritorno

 

il teramano Alfredo Dedo De Dominicis, che stringerà nuovamente tra le mani un volante della squadra dopo nove anni.
Gli verrà fornita una Mitsubishi Lancer Evolution Gruppo R, sulla quale sarà affiancato dal toscano Daddoveri, sui abituale copilota da tempo. Vincitore della prima edizione della gara, Dedo sarà un utile tester per proseguire il lavoro di sviluppo della versione Gruppo R della vettura giapponese, con la quale ovviamente aspira ad un piazzamento importante.
Con i colori Rally Project quale scuderia alla gara capitolina ci sarà anche Alfredo Cologgi, con una Renault Clio Williams Gr. A, vettura con la quale aspira al podio di classe.
La gara prenderà il via sabato 8 novembre alle ore 16,01 dal Gianicolo. Subito, i concorrenti inizieranno le sfide all’Eur con la prova denominata Città di Roma (dalle ore 16,50) e successivamente si porteranno presso lo SHERATON GOLF PARCO DE’ MEDICI – HOTEL & RESORT per entrare nel riordinamento notturno (entrata ore 16,56). L’indomani, domenica 9 novembre ne usciranno a partire dalle 7,01 e dopo l’intera giornata di duelli faranno ritorno al Gianicolo a Roma, alle ore 17,57. La gara misura in totale 400,810 chilometri, dei quali 101,650 di distanza competitiva.

MEDIA SERVICE
c/o MgtComunicazione