E’ iniziata ufficialmente questo pomeriggio la stagione 2014/2015 di Angelico Pallacanestro Biella. A partire dalle ore 15 giocatori e staff tecnico hanno fatto ritorno al Biella Forum per il Media Day, tradizionale appuntamento agostano con la stampa, e la prima seduta di allenamento agli ordini del preparatore atletico Roberto Marocco. Abbracci, sorrisi e strette di mano: momento goliardico prima e momento di serietà poi, con il gruppo rossoblu impegnato nelle prime corse sul campo.
Alcune decine di giornalisti si sono accreditati per l’incontro con la squadra: tante le domande e le curiosità attorno al “nuovo” roster diretto da Coach Fabio Corbani. Ai sei giocatori confermati in rossoblu e protagonisti nella scorsa stagione (Simone Berti, Matteo Chillo, Niccolò De Vico, Luca Infante, Eric Lombardi e Alan Voskuil) si sono aggiunti il play Tommaso Laquintana, l’ala grande Benjamin Raymond e la guardia Domenico Marzaioli. Per la preparazione estiva, inoltre, sono aggregati al gruppo anche gli atleti Marco Chiavassa, Leonardo Calabrese, Luca Pollone, Matteo Formenti, Andrea Danna, l’ex capitano di Pallacanestro Biella Walter Santarossa, Marko Micevic e Simone Gonzato.

Durante il pomeriggio si è consumato un altro momento ufficiale di inizio stagione, le foto di gruppo con squadra e staff tecnico. Causa maltempo l’allenamento previsto nel Centro Sportivo di Tollegno si è svolto sul parquet del Biella Forum.

Queste le parole di Coach Corbani nel primo giorno di scuola della nuova Angelico: “Siamo contenti di tornare ad allenarci e iniziare così la nuova stagione. Faccio un grosso in bocca al lupo a chi è partito, Raspino, Laganà, Bloise e Hollis, per loro giocare in Serie A è una bella opportunità ed è giusto che la cavalchino. Un grande augurio anche a Luca Murta che è tornato a indossare la maglia del CUS Torino. Raspino ci mancherà come punti, penetrazione, energia, ma quest’anno in quel ruolo possiamo puntare su De Vico e Lombardi, due ragazzi con un futuro davanti. Oggi iniziamo ad allenarci, poi la prossima settimana saremo in ritiro a Bormio. I ritmi di lavoro cambieranno a dicembre dopo la fase a gironi dell’EuroChallange. Avere un centro come Raymond per l’A2 è un lusso, la sua presenza per noi sarà importante. Il gruppo sarà simile a quello dell’anno scorso, questo è certo“.

La Società ricorda che le sedute pomeridiane di giovedì, venerdì e sabato saranno aperte al pubblico. Oltre a seguire dalle tribune i primi passi della nuova Angelico, al termine dell’allenamento di giovedì (che avrà inizio alle ore 17.30) tifosi e appassionati avranno l’opportunità di incontrare squadra e staff per autografi e foto ricordo.

Luca Rosia
Ufficio Stampa e Comunicazione