L’Ad granata Julio Trovato: “Ho buone sensazioni, Trapani risponde bene”

I due americani hanno firmato, la campagna-abbonamenti è partita e tra poco più di una settimana la prima squadra inizierà la preparazione. Quali le sue sensazioni?

“Buone. Sicuramente Trapani è un posto nel quale si può fare una programmazione seria. Già lo sapevo. Ma lavorando in questa città, se ne percepiscono subito le sue potenzialità. Poi, la traduzione di tutto questo in fatti concreti dipenderà dalla nostra abilità”.

Quali, invece, le logiche utilizzate dal club nella campagna-abbonamenti?

“La nascita del Settore Granata vuole far sì che il PalAuriga diventi un fortino ancora più inaccessibile per le squadre avversarie. Poi, credo che i prezzi siano alla portata di tutte le tasche e che fosse necessario in una città come Trapani assicurare un insieme di posti numerati che consenta alle persone di recarsi alle gara anche un minuto prima dell’inizio della gara. Insomma, abbiamo provato a contemperare le esigenze del club con il periodo economico di crisi che stiamo vivendo”.

C’è un numero di tessere vendute che la farebbe ritenere soddisfatto?

“Trapani, l’anno scorso, ha venduto un numero considerevole di abbonamenti, più di un migliaio.  Inoltre, ha avuto il terzo numero di spettatori dell’intero campionato. E’ un’ottima base di partenza. Non faccio numeri, spero solo che la risposta degli appassionati sia adeguata agli sforzi che la Pallacanestro Trapani sta compiendo”.

Cosa si può due nuovi americani Chris Evans e T.J. Bray?

“Sono convinto che abbiamo preso due americani di ottimo livello, due giocatori che fanno assolutamente al caso nostro. Avremo la fisicità e il talento di Evans e sono molto contento dell’arrivo di T.J. Bray. E’ un giocatore che ci assicurerà propensione offensiva ma anche quella dose di fosforo che necessita”.

Come sta rispondendo la città al cambio di guardia a livello societario?

“L’impressione è che la gente abbia capito che si respira aria nuova. Trapani è una città che ama il basket e speriamo che la riposta commerciale sia adeguata all’interesse che stiamo percependo in questi giorni per questa ventata di novità”.

Ufficio Stampa Pallacanestro Trapani