Serena Olocco è ufficialmente una giocatrice di Vercelli. Il mosaico del Red Volley aggiunge un altro tassello importante. Dal Lilliput di Settimo Torinese arriva Serena Olocco. L’opposto, classe 1989, ha giocato a Casarza Ligure in B2 lo scorso anno.

 

Il motivo della sua scelta ce lo racconta lei stessa: “Sono stata contattata da Manuel (Marigliano ndr) a giugno per qualche allenamento di prova e ho avuto modo di conoscere Marco Bonollo. Durante questi allenamenti mi sono trovata molto bene con lui. Mi è piaciuto il suo modo di lavorare in palestra e il suo modo di rapportarsi con noi ragazze. Quando Manuel mi ha poi più concretamente esposto il progetto della società, mi è sembrato da subito interessante. Quest’anno è iniziata una piccola rivoluzione e si riparte con un gruppo nuovo e molto giovane. Anzi, forse troppo giovane. Il fatto di essere la più vecchia mi demoralizza” scherza Serena.

“Parlando seriamente” continua lei “sono perfettamente consapevole che, essendo quella con maggiore esperienza, dovrà cercare di essere un punto di riferimento per le altre ragazze. È un ruolo che da un lato un po’ mi spaventa, ma dall’altro mi stimola molto. Voglio riuscire ad essere d’aiuto per le più giovani, un esempio positivo da seguire. Spero di essere all’altezza!”.

 

Ufficio Stampa