Esordio allo Stadio Martelli del Mantova di Juric in amichevole con l’Abano Calcio. La partita finisce 2 a 2, goal tutti nel primo tempo. Il Mantova si porta in vantaggio al 17’ con l’inzuccata su corner del capitano Siniscalchi. Pochi minuti dopo al 21’ è Sartore, a tratti travolgente, a insaccare il 2 a 0 momentaneo. Il Mantova sembra sazio e l’Abano si fa più aggressivo. Al 28’ incomprensione tra Festa e Olivi, quest’ultimo mette male il piade sul terreno irregolare e s’infortuna. Al 30’, in una manciata di minuti, l’Abano  riacciuffa i biancorossi con una doppietta di Barichello. Nel secondo tempo la partita è sostanzialmente equilibrata senza troppe emozioni. Sugli spalti oltre 400 sostenitori biancorossi, i quali hanno sostenuto la squadra e Mister Juric per tutta la partita. Sartore, Trainotti e Siniscalchi hanno fatto 90 minuti, cominciamo a mettere minuti nelle gambe. Qualcun altro lo vedo un po’ in ritardo, queste partite mi permettono proprio di valutare bene”. Juric. “E’ stato un bell’atteggiamento da parte dei tifosi. E’ importante specialmente per i giovani che trovano questo calore. Anche in alcuni momenti dove sbagliavamo troppo non hanno fischiato e ci hanno comunque incitato. Abbiamo regalato due goal, uno dei quali a causa dell’infortunio di Samuele (Olivi). Peccato perché era il momento migliore della squadra, aveva appena fatto 5-6 azioni come piacciono a me. Queste partite servono a vedere anche la condizione della rosa”.
Olivi “Ho preso una buca in pieno e mi ha ceduto un po’ la caviglia sinistra. Se stavo bene il primo goal non lo prendevamo di sicuro. Appena dopo il secondo goal. La squadra sta bene, ancora da lavorare c’è. Faccio i complimenti ai ragazzi dell’Abano. Il campionato è un’altra storia. Il Mister lavora sull’intensità. Dobbiamo cercare di arrivare pronti per l’inizio del campionato. La Coppa Italia può essere utile proprio per arrivare in piena forma alla prima giornata”.

Da registrare l’addio al Mantova dell’attaccante Simone Masini, che da domani sarà un giocatore della Reggina.
Masini “Mi dispiace lasciare il Mantova, perché è stato un anno intenso. Abbiamo vissuto dei momenti importanti. Purtroppo la situazione dall’anno scorso è cambiata. Mi sono trovato a dover fare una scelta diversa. Voglio fare un in bocca al lupo a chi rimarrà al Mantova, giocatori, staff e dirigenti. Mi auguro che nonostante tutte le difficoltà possano fare un campionato importante o comunque una salvezza tranquilla”.

MANTOVA 2 – ABANO 2
17′ Siniscalchi, 21′ Sartore, 28′ e 31′ Barichello
Mantova
1 Festa 2 Pondaco 3 Gonzi 4 Trainotti 5 Olivi 6 Siniscalchi 7 Manarin 8 Di Santantonio 9 Said 10 Garibaldi 11 Sartore. All. Juric
12 Paleari 13 Todisco 14 Marchiori 15 Menini 16 Paro 17 Fortunato 18 Blaze 19 Creati 20 Zanetti 21 Zammarini 22 Rivi 23 Fioretti

Abano
1 Murano 2 Bordin 3 Zattarin 4 Ballarin 5 Antonioli 6 Bilato 7 Franceschini 8 Maistrello 9 Barichello 10 Baccarin 11 Beccaro. All. De Mozzi
12 Rossi 13 Maniero 14 Trovò 15 Bizzotto 16 De Cesare 17 Lunardi 18 Da Ros 19 Giusti 20 Leandro 21 Paccagnella
ARBITRO Matteo Martini di Mantova, guardalinee Luca Leati e Franco Malavasi

Ufficio Stampa MANTOVA F.C.