Stagione 2014 / 2015: La Gherardi Cartoedit Città di Castello Pallavolo conferma nel planning dei qualificati tecnici biancorossi Massimo Calogeri ; dopo l’ottima stagione dello scorso anno è stata la logica conseguenza di una decisione societaria improntata sull’allestimento di una struttura di allenatori preparati, qualificati e capaci di ben rapportarsi con tutti gli atleti di ogni ordine e grado. Il presidente tifernate Graziano Caselli, il vicepresidente Luigino Marconcini e il Ds Mauro Alcherigi dopo un breve colloquio cordiale e programmatico hanno trovato l’accordo per affidare a Calogeri la crescita del mondo pallavolistico della sezione attiva presso Pieve Santo Stefano; guiderà il gruppo di II° divisione, le giovani dell’under 16 e under 13 e coordinerà in prima persona la locale struttura del minivolley. La scelta è voluta per evidenziare ancor di più la molta attenzione ai settori giovanili proprio per ribadire la volontà della Gherardi Cartoedit Città di Castello Pallavolo di credere e voler lavorare su i giovani; creare un vivaio importante con giovani motivate per poter avere sempre dei validi inserimenti per sviluppare il volley anche nella realtà della cittadina toscana. L’impegno di Massimo Calogeri all’interno della società tifernate non si ferma qui; il tecnico che lavorerà a tempo pieno per il club della Gherardi Cartoedit ricoprirà anche l’incarico di primo allenatore della formazione che disputerà il campionato di serie D presso la sezione attiva a Trestina di Città di Castello, titolo e diritto conquistato disputando un ottimo finale di stagione culminato con la vittoria dello spareggio dei play-off.

Ufficio Stampa