Equipe Campania, si chiude la terza settimana di ritiro. Francesco Zolfo: “Voglio vincere qualcosa”. Il preparatore Valerio Esposito: “Organizzazione brillante”

Termina la terza settimana di ritiro in quel di Qualiano per l’AIC Equipe Campania. Vanno in archivio sei giorni di lavoro intenso, conditi da tre amichevoli contro Sarnese, US Scafatese e Frattese che hanno permesso a mister Monaco di far ruotare buona parte dei calciatori del gruppo Equipe. A fare il punto della situazione è il preparatore atletico Valerio Esposito, che sta coadiuvando il lavoro di Franco Esposito e Tommaso Bianco: “L’organizzazione è brillante – afferma -, grazie ad Antonio Trovato (responsabile AIC Campania, ndr) che ha impostato tutto alla perfezione. E’ un’esperienza che mi sta arricchendo, sia perché si svolge un lavoro differente rispetto a quello canonico, sia perché mi confronto con professionisti del calibro di Franco Esposito e Tommaso Bianco. Nelle prime due settimane si è lavorato maggiormente sul condizionamento aerobico, poi sono aumentate le esercitazioni di forza e col passare dei giorni opereremo in maniera più specifica sul modello prestativo della partita. Ci sono tanti calciatori, ma in tre riusciamo a gestire la situazione ed il prof Franco Esposito coordina il lavoro in maniera impeccabile”. Nella scorsa stagione Valerio Esposito ha collaborato con l’Ischia: “Con la Berretti abbiamo raggiunto risultati eccezionali – dice -. Al primo anno in Lega Pro siamo arrivati secondi dietro il Lecce, battendo squadre che alla vigilia erano più quotate di noi. E’ stata una vittoria del gruppo e ringrazio mister Gagliotti. L’obiettivo è di restare in Lega Pro, anche con un settore giovanile: vediamo cosa succederà”.

Anche Francesco Zolfo, centrocampista classe ’80 che ha militato per otto stagioni all’Aversa Normanna e che ha sfiorato la promozione in D lo scorso anno con lo Stasia, fa il punto della situazione: “Nella finale regionale col Quarto i nostri avversari sono stati più cinici, peccato. Per me è il secondo anno all’Equipe Campania, ringrazio Antonio Trovato e tutto lo staff per la grossa mano che ci stanno dando. Purtroppo il calcio sta andando in un certo modo ma noi continuiamo a lavorare. Mercato? C’è stata qualche chiacchierata, aspettiamo con fiducia e vogliosi di vincere qualcosa”.

Nico Erbaggio
Addetto stampa AIC Equipe Campania – sede di Qualiano