Ci siamo quasi: quattro giorni al primo start del Campionato del Mondo Juniores di Amburgo. Presente anche Nicoletta Bartalesi che portera’ in Germania un po’ di Canottieri Varese.
Dopo una stagione brillante che ha visto Nicoletta piu’ volte sul tetto d’Italia, arriva la vittoria, lo scorso 29 giugno, della selezione per la squadra nazionale in quattro senza. Con questo risultato Nicoletta merita la convocazione al raduno selettivo per la squadra junior femminile di Piediluco, a partire dallo scorso 9 luglio. Da allora allenamenti duri e tanta fatica sotto la supervisione del commissario tecnico responsabile del settore femminile Claudio Romagnoli.

La scorsa settimana e’ arrivata finalmente l’ufficialita’: Nicoletta e’ tra le selezionate per competere con la maglia azzurra al Campionato del Mondo Juniores di Amburgo. La specialita’? La stessa della selezione: il quattro senza. Con lei scenderanno in acqua Andrea Olga Jorio FIli della Canottieri Armida, Angelica Merlini della Tevere Remo e Beatrice Millo del Limite sull’Arno. Contenta, ma anche emozionata per l’imminente mondiale l’atleta varesina: “E’ circa da una settimana che proviamo l’equipaggio definitivo. Abbiamo fatto due settimane di cambi per vedere quale fosse la formazione piu’ efficace, che finalmente abbiamo trovato. Siamo un equipaggio molto giovane: tre ragazze secondo anno (categoria inferiore ndr) con a capovoga una junior secondo anno con gia’ un mondiale sulle spalle. Ad Amburgo saremo 13 quattro senza iscritti. La nostra gara di qualificazione dovrebbe essere giovedi’”.

Entusiasta per il ritorno in Nazionale di un atleta giallo-azzurro il presidente della Canottieri Varese, Mauro Morello: “La convocazione di Nicoletta in maglia azzurra e’ anche per noi un traguardo molto importante. Nicoletta e’ cresciuta alla Canottieri Varese: gareggia con i nostri colori da quando ha iniziato. Partecipare ad un mondiale juniores quando si e’ ancora ragazzi secondo anno denota grandi abilita’ da parte di un atleta. Un grazie anche ai nostri tecnici Federico Peluffo e Iuri Sartori che hanno permesso a Nicoletta di esprimersi alla grande quest’anno”.

A Nicoletta e all’intera spedizione azzurra che oggi e’ partita per il Campionato del Mondo Juniores di Amburgo facciamo i nostri auguri piu’ sinceri, nella speranza che l’Inno di Mameli risuoni il maggior numero di volte possibile sulle rive della citta’ tedesca.

Ufficio Stampa

Nicoletta Gnocchi