Archiviata la quinta vittoria consecutiva nel massimo campionato, con il tre a uno rifilato sabato scorso alla Res Roma, le ragazze di Agsm Verona dovranno attendere ben due settimane per tornare in campo.

Questo sabato prossimo infatti, a causa del concomitante impegno in Champion’s League della Torres, Gabbiadini e compagne non si recheranno in Sardegna e la gara contro le campionesse d’Italia è stata rinviata a data da destinarsi.
Domenica 30 marzo si radunerà la Nazionale Azzurra per il doppio appuntamento di qualificazione mondiale, sabato 5 aprile a Vicenza contro la Spagna e giovedì 10 in Romania.
Le gialloblù torneranno quindi a calcare il palcoscenico della serie A solamente sabato 12 aprile quando allo stadio di via Sogare arriverà il Napoli. Due settimane di tempo per recuperare le acciaccate e presentarsi nel migliore dei modi al finale di stagione.
Con una seduta in palestra, dedicata ai test atletici e al potenziamento muscolare agli ordini del preparatore atletico Oscar Berti, questo venerdi pomeriggio le gialloblu concludono la settimana di lavoro.
Mercoledì in notturna  via Sogare  Gabbiadini e compagne hanno affrontato in un match amichevole d’allenamento la formazione degli ex calciatori dell’Hellas Verona.
Quattro a quattro il risultato finale con doppiette di Gabbiadini e Napoli da una parte, due calci di rigore e una doppietta di Pierino Fanna tra gli ex gialloblù.

“Incontra il tuo Campione”

‘E il titolo della manifestazione ideata dal Comune di Castel d’Azzano, con il Gruppo Alpini, il Comitato Genitori, le associazioni sportive del territorio, l’Istituto Comprensivo con il patrocinio del Coni Provinciale, l’Ussi Veneto, Sport Di+ che si ‘e tenuta questo giovedì 27 marzo presso la Baita degli Alpini di Castel d’Azzano.
Hanno preso parte alla serata le atlete di Agsm Verona Cecilia Salvai ( Nazionale Azzurra), Stephanie Ohrstrom ( Nazionale Svedese) e Veronica Belfanti (ex Nazionale under 19). Tra gli illustri invitati erano presenti anche l’ex calciatore dell,Hellas Verona Pierino Fanna e l,ex attaccante di Inter e Brescia  Evaristo Beccalossi.

“Il 2014 sarà un anno all’insegna dello sport di “eccellenza;” – spiega l’Assessore allo Sport Massimiliano Liuzzi – infatti spiccano due appuntamenti prestigiosi tra gli sport più seguiti e amati al mondo: Mondiali di Calcio Brasile 2014 e Mondiali di Pallavolo Femminile 2014. La disputa dei mondiali accomuna, da sempre, tutti gli sportivi all’unisono, oltre la propria squadra del cuore, oltre i colori più amati e seguiti, tutti proiettati verso un solo risultato e un’unica maglia: “la maglia azzurra”, vestita da grandi campioni, che nel tempo, ha continuato a indicare tutti gli italiani dello sport nel mondo”.

Nel corso della serata condotta da Alberto Fabbri gli ospiti hanno  raccontato le loro esperienze, comunicando una grande passione a numerosi atleti e alle loro famiglie,  con la speranza di insegnare loro che i traguardi si possono raggiungere solo attraverso sacrifici e con tanto lavoro. I protagonisti dell’incontro sono stati infatti i ragazzi dell’Istituto Comprensivo e delle Associazioni Sportive.

Melania Gabbiadini e Federica Di Criscio convocate per il doppio appuntamento con le qualificazioni al Mondiale.

Doppio appuntamento con le qualificazioni Mondiali per la Nazionale femminile, che sabato 5 aprile affronterà la Spagna a Vicenza per poi volare a Cluj, dove giovedì 10 aprile se la vedrà con le padrone di casa della Romania. Sono 22 le Azzurre convocate da Antonio Cabrini per il raduno di domenica 30 marzo a Vicenza e che il 5 aprile allo stadio ‘R. Menti’ (calcio d’inizio alle 15.30) cercheranno di riscattare la sconfitta rimediata lo scorso 31 ottobre in Spagna e di ridurre il distacco in classifica dalle iberiche, prime con 6 lunghezze di vantaggio sull’Italia che però ha disputato una partita in meno.
Martedì 8 aprile la Nazionale partirà dall’aeroporto di Verona alla volta di Cluj e giovedì 10 (calcio d’inizio alle ore 18) affronterà  la Romania, battuta 1-0 nel match giocato a Bassano del Grappa il 26 settembre.

L’elenco delle convocate
Portieri: Criscione (Torres), Giuliani (Herforder), Penzo (Graphistudio Tavagnacco);
Difensori: Manieri (Bayern Monaco), Bissoli (Graphistudio Tavagnacco), Di Criscio (Agsm Verona), Bartoli (Torres), Linari (Brescia), D’Adda (Brescia), La Terza (Graphistudio Tavagnacco);
Centrocampisti: Carissimi (Inter Milano), Rosucci (Brescia), Tuttino (Graphistudio Tavagnacco), Domenichetti (Torres), Cernoia (Brescia), Bonansea (Brescia);
Attaccanti: Girelli (Brescia), Iannella (Torres), Gabbiadini (Agsm Verona), Brumana (Graphistudio Tavagnacco), Panico (Torres), Mauro (Sand).

L’Ufficio Stampa