Presentato Amedeo Della Valle: “Felice di far parte di un progetto importante ed ambizioso come quello della Pallacanestro Reggiana”
Si è svolta questa mattina nella sede della Pallacanestro Reggiana, alla presenza dei media locali, la conferenza stampa di presentazione di Amedeo Della Valle.

“Siamo molto felici di aver siglato con Amedeo questo accordo fino al 30 giugno 2019 – ha esordito il D.S. Alessandro Frosini – lo seguivo da un po’, stava facendo bene già al college in Ohio, dove emergere non è così semplice, poi si è messo in luce agli Europei U20: mi ha colpito la sua determinazione. Pensiamo che già da adesso possa essere un valore aggiunto per la nostra squadra, tra le cui fila potrebbe scendere in campo già in questo finale di stagione. Partirà domani per tornare negli States per sistemare le ultime cose ed incontrare Simone Pianigiani. Il giocatore sarà di nuovo a Reggio per fare il suo ingresso al PalaBigi nella partita con Roma, anche se solo da spettatore. Dietro questo accordo con Amedeo c’è un progetto della società basato sulla continuità, con scelte ponderate per cercare di portare il club ad un livello ancora superiore rispetto a quello attuale. Il progetto prevede una base importante di giocatori italiani bravi ed appassionati del proprio lavoro ed in questa ottica Amedeo è un tassello importante. Speriamo che con noi possa migliorare e rivelarsi un grande protagonista del campionato italiano di Serie A”.
Queste le prime parole di Amedeo Della Valle: “Prima di tutto ringrazio la Pallacanestro Reggiana per questa possibilità, per la convinzione e la fiducia che ripone nei miei confronti e che è riuscita a trasmettermi. La dirigenza, lo staff ed i giocatori mi hanno fatto un’ottima impressione, sono persone fantastiche ed il progetto che mi hanno illustrato è importante ed ambizioso. Sono felice che mi abbiano proposto di farne parte. Questi anni in America sono stati importanti per la mia crescita e la mia maturazione, ho potuto migliorare a livello fisico e tecnico, in particolare nella difesa e nella velocità. Sono contento di tornare in Italia, avendo firmato adesso avrò tutto il tempo di adattarmi alla città ed alla squadra. Adesso non vedo l’ora di iniziare ad allenarmi, poi vedremo”.

Gaia Spallanzani
Responsabile Relazioni Esterne e Ufficio Stampa
Pallacanestro Reggiana Srl