PALLANUOTO MASCHILE SERIE B

I PATAVINI AFFRONTANO IN CASA LA MARCHE NUOTO JESI

Tomasella e compagni, dopo l’ottima prestazione della scorsa settimana contro la Mestrina, sconfitta con la bellezza di dieci reti di scarto, vorranno ripetersi con i Marchigiani, già sconfitti all’andata con un buon margine.
I padovani però dovranno stare attenti a non sottovalutare la partita di domani e le insidie che nasconde; il Marche Jesi all’andata si è dimostrata una squadra molto fisica e competitività, che sicuramente lotterà con le unghie e con i denti per provare a strappare un punto prezioso in trasferta.

“Abbiamo passato una giornata difficile a causa di contrattempi fisici che hanno fermato diversi giocatori”, spiega il tecnico Fabrizio Cattaruzzi, “defezioni che non sono ancora in grado di valutare al meglio, ma che comunque domani non ci permetteranno di essere al meglio.

Detto ciò stiamo attraversando un buon momento e continua il nostro percorso verso i playoff, e se domani saremo bravi nell’approccio alla partita e nell’imporre il nostro gioco fin da subito riusciremo a far valere le nostre qualità e potenziali, che sono superiori al Marche Jesi.

Non dobbiamo assolutamente essere troppo sicuri di noi stessi, contro una squadra che fino a questo momento ha fatto un buon campionato e che ha dimostrato di non mollare mai, anche quando la partita ha preso una direzione ben precisa.

Domani mi aspetto una buona prestazione da parte dei miei ragazzi, un miglioramento nel nostro gioco ed in tutto ciò che proviamo in settimana, continuando il nostro percorso di crescita continua”.

La rosa: Destro, Ranzato, Segala, Tono, Rigon, Barbato, Filippetto, Prete, Zanovello, Kalemba, Conte, Tomasella

Tecnico: Fabrizio Cattaruzzi

Sabato 29 marzo si disputeranno altre due partite molto importanti presso lo stadio della pallanuoto del centro sportivo del Plebiscito.

L’impianto di via Geremia ospiterà infatti la partita tra Piove di Sacco e Acquambiente alle 15 e 2001 team Padova contro CSS Verona alle 18; entrambe la partita valgono per il campionato nazionale di serie C, dove le due squadre patavine stanno militando raggiungendo buoni risultati.

Alle 19.15 andrà in scena l’ultimo incontro della giornata, il più atteso ed il più importante, quello tra Beauty Star Padova e NGM Firenze, partita valida per un posto in Final Four, per poter andare a giocarsi lo scudetto con le grandi d’Italia.

C. S. PLEBISCITO 2001

Ufficio Stampa