Presentazione 2a giornata IFL 2014
Tempo di esordio casalingo per i Giants Bolzano nel campionato di serie A IFL 2014. Domenica pomeriggio (kickoff ore 15), i gladiatori rossoblù guidati da Argeo Tisma scenderanno infatti per la prima volta in campo quest’anno sul sintetico dello stadio Europa e saranno immediatamente chiamati ad affrontare una partita assai impegnativa. Avversari di giornata saranno infatti i Seamen Milano, ovvero i vice campioni italiani in carica. Un ostacolo indubbiamente ostico per la prima casalinga dei Giants, reduci dal convincente successo ottenuto per 45-8 sul campo delle Aquile Ferrara. I milanesi, dal canto loro, arrivano in Alto Adige con un record stagionale di 2W 1L: dopo il kappao all’esordio contro i Panthers Parma (27-48), i Marinai si sono infatti riscattati superando sempre in casa i Dolphins Ancona (30-14) ed i Marines Lazio (48-0).

Quella che attende i supporter dello stadio Europa si preannuncia dunque essere una sfida assai equilibrata e spettacolare, dove a fronteggiarsi saranno due compagini capaci di colpire sia nel gioco di corsa che in quello aereo. Per quanto riguarda la fase d’attacco, il team bolzanino tenterà di affidarsi nuovamente al proprio vasto parco ricevitori ed alle corse dei runningback Mario Cristiano e William Petrone, nonchè dello stesso quarterback John Rock. Grande attenzione dovrà al contempo prestare la difesa guidata da coach Daniele Rossi, assai positiva nella gara di domenica scorsa e chiamata ora a fronteggiare l’altrettanto vario e pericoloso gioco meneghino.
Per quanto rigua rda la formazione dei Giants, l’unico elemento indisponibile per l’atteso confronto dovrebbe essere l’OL Tudor Mustetanu, uscito malconcio dall’esordio stagionale contro le Aquile. Proprio a partire da domenica tornerà invece a far parte del team il DE Osborne Ozzi Tukpeh, pronto a rivestire l’armatura della squadra nella quale ha militato nella seconda parte del campionato 2012 e nel corso della scorsa stagione. 

Ufficio stampa Giants Bolzano
Davide Fodor