Minuti giocati in totale per atleta da inizio stagione (Minutaggio Campionato-Minutaggio Coppa Italia):

2367’ (2052’-315’) Giulia Orlandi (Centrocampista, classe 1987)

2295’ (1970’-315’) Arianna Ferrati (Centrocampista, classe 1995)

2132’ (1863’-269’) Eleonora Benucci (Difensore, classe 1987)

2018’ (1920’-98’) Eleonora Binazzi (Difensore, classe 1990)
1873’ (1865’-8’) Greta Adami (Centrocampista, classe 1992)
1731’ (1371’-360’) Micol Corsiani (Difensore, classe 1996)

1666’ (1396’-270’) Costanza Razzolini (Attaccante, classe 1997)
1621’ (1621’ – -) Deborah Salvatori Rinaldi (Attaccante, classe 1991)

1614’ (1524’-90’) Martina Fusini (Difensore, classe 1996)
1440’ (1350’-90’) Miku Matsubayashi (Portiere, classe 1984)

1333’ (973’-360’) Costanza Esperti (Difensore, classe 1995)
1265’ (995’-270’) Francesca Baldini (Difensore, classe 1990)

1170’ (1170’- -) Alice Tortelli (Difensore, classe 1998)

1017’ (935’-82’) Simona Parrini (Centrocampista, classe 1988)
786’ (434’-352’) Ilaria Borghesi (Attaccante, classe 1995)
703’ (703’- -) Alia Guagni (Attaccante, classe 1987)
546’ (270’-270’) Alice Valgimigli (Portiere, classe 1994)
433’ (188’-245’) Norma Cinotti (Centrocampista, classe 1996)

394’ (118’-276’) Claudia Ferrara (Centrocampista, classe 1998)

353’ (332’-21’) Isotta Nocchi (Attaccante, classe 1996)

270’ (270’ – -) Ilaria Leoni (Portiere, classe 1989)

270’ (270’- -) Fedele Noemi (Portiere, classe 1997)

Le reti messe a segno per atleta da inizio stagione (Reti in Campionato-Reti in Coppa Italia):

10 (8-2) reti Costanza Razzolini (Attaccante, classe 1997)

7 (7- -) reti Deborah Salvatori Rinaldi (Attaccante, classe 1991)

5 (5- -) reti Arianna Ferrati (Centrocampista, classe 1995)
3 (3- -) reti Greta Adami (Centrocampista, classe 1992)

3 (2-1) reti Micol Corsiani (Difensore, classe 1996)

3 (3- -) reti Giulia Orlandi (Centrocampista, classe 1987)

2 (- -2) reti Ilaria Borghesi (Attaccante, classe 1995)
2 (2- -) reti Alia Guagni (Attaccante, classe 1987)
2 (2- -) reti Isotta Nocchi (Attaccante, classe 1996)

Da registrarsi due autogol: uno nella gara interna contro il Verona ed uno nell’ultima partita casalinga contro la Res Roma.



Ufficio Stampa: Mattia Martini.