Una bella Acea San Saba tira fuori dal cilindro la più bella prestazione dell’anno e batte, per tre punti pesanti , il Villafranca riportandosi in classifica un po’ più vicino all’obiettivo play off. Le rossoblù romane hanno iniziate concentratissime ribattendo colpo su colpo alle forti avversarie che attaccavano sin dall’inizio . Al 10’ una bella azione sulla destra tra Reinosova e Camilla Pedone liberava in area Valeria Giuliani, lasciata libera dalla difesa veneta, che concludeva in rete con un forte rovescio per l’1 a 0 .

Il Villafranca continuava ad attaccare ma rimediava solo qualche corto ben difeso dalla difesa romana e dall’ottima Lavinia Gaudini , fondamentale in un paio di occasioni. Al 24’ proprio su un corto del Villafranca liberava bene la Schwttmann e faceva partire il contropiede ben orchestrato con due passaggi . L’assist di Valeria Giuliani era per Lucia Gonzalez che si involava sul fondo, entrava in area e segnava il 2 a 0. Un altro corto per le venete sul finire del tempo senza esito ( saranno 6 a 0 il conto dei corti nel primo tempo ) e prima parte con il 2 a 0 per le romane . Nel secondo tempo il Villafranca pressa di meno e sembra più spento . L’Acea rischia poco e i molti cambi operati dal coach Chionna a centrocampo e in attacco tengono il ritmo delle romane sempre elevato. Al 7’ un bel lancio di Adela Reinosova libera Lilian Kimeu sul centro . L’attaccante keniota si allarga verso destra ed infila Anna Montresor sul palo alla sua sinistra . Le rossoblu controllano bene il campo con una difesa orchestrata benissimo da Federica Corso ( ottima prestazione la sua ) ed un centrocampo mobile attento con la Reinosova sugli scudi ed il supporto dei preziosi rientri di una instancabile Agustina Mama. Al 23’ una palla lunga in area dai rimbalzi imprevedibili beffa Camilla Pedone e viene addomesticata dalla sempreverde ex sansabina Francesca Faustini che, con la sua infinita classe , la tramuta in un pallonetto che supera Lavinia Gaudini in uscita per il 3 a 1 . Nulla di più e vittoria per le romane . “Una bella crescita dopo la partita deludente di domenica scorsa” dice il coach Chionna “ Sono contento per la risposta delle ragazze e la voglia di far risultato tramutata in una bella prestazione per 70’ . Ora dobbiamo continuare a lavorare e giocare con questa intensità “

Il tabellino dell’incontro :

Acea San Saba Roma -Villafranca – 3-1 (2-0)

Villafranca: Montresor, Tobia, Scarone, Kovtun, Maggiolo, Faustini, Bloem, Huertas, Lombardi, Cinellato, Maccio, Entrati: Basso A disposizione : Cordioli . All.: Faccioli

Acea San Saba Roma: Gaudini, Pedone , Zamboni , Corso , Girotti, Reinosova, Giuliani, Tufano , Kimeu, Mama, Gonzalez . Entrate: Sarnari, Bussoletti, Paolacci , Geusa, Schwttmann . All: Chionna

Arbitri: Tonon e Langone di Roma .

Marcatori: al 10’ Giuliani (S) , al 24’ Gonzalez Casale (S) , al 42’ Kimeu (S) , al 58’ Faustini (V)

Questi i risultati e la classifica dopo la seconda di ritorno :

23 marzo 2014 – 2^ giornata ritorno

HCU CATANIA

vs

H. CERNUSCO

4-2

HF LORENZONI

vs

POL. FERRINI

3-2

SG AMSICORA

vs

CUS PISA

0-0

ACEA SAN SABA ROMA

vs

HC FEMM. VILLAFRANCA

3-1

Classifica dopo la 2^ giornata di ritorno : HCU Catania 25, Amsicora Cagliari 17, Cus Pisa 15, Villafranca e Lorenzoni Bra 13, ACEA San Saba Roma 11 , Ferrini Cagliari 6, Cernusco 0

Prossimo turno : 30 marzo 2014 – 3^ giornata ritorno

12.30

Avignone

ACEA SAN SABA ROMA

vs

SG AMSICORA

13.30

Cus Pisa

CUS PISA

vs

HCU CATANIA

11.30

Lorenzoni

HF LORENZONI

vs

HC FEMM. VILLAFRANCA

13.00

Comunale

H. CERNUSCO

vs

POL. FERRINI

Nella foto : Valeria Giuliani, qui con Adela Reinosova nella partita di andata, oggi autrice del goal che ha sbloccato l’incontro.