La squadra milanese conquista il primo titolo della sua storia nel campionato a squadre

Dopo una regular season da primato in classifica per il Bc Milano, l’attesa era molta per i play off dello scorso week end. Il Bc Milano si giocava tutto: la perfezione della stagione disputata, il primo titolo a squadre da conquistare, la dimostrazione di come con impegno e sacrificio si possa conquistare molto. L’avventura comincia con la semifinale contro l’ASV Malles: 3 match a 2 per la formazione milanese, che si aggiudica la finale contro l’altra vincente, SSV Bozen.

La tensione e la voglia di conquistare il titolo sono alle stelle: scendono per prime in campo Tanja Scanferla e l’esperta thailandese Tosangchai Miss Thanaporn e conquistano un primo, prezioso punto, vincendo il doppio femminile contro la coppia formata da Claudia Gruber e Karin Maran. Dopo un primo set vinto agilmente, devono faticare per chiudere anche il secondo set, ma grazie alla loro esperienza e bravura hanno alla fine la meglio (21/10-21/18).

Rosario Maddaloni e Wisnu Putro giocano il doppio maschile con cuore e coraggio, decisi a portare a casa anche il secondo dei punti necessari per vincere, contro una coppia avversaria forte e ben consolidata, formata da Greco e Mondavio. Un match spettacolare, giocato punto a punto, portato fino al terzo set, ma vinto infine dalla coppia del club meneghino (21/19-20/22-21/12). E’ il turno di Tanja Scanferla, che si arrende però all’avversaria Gruber nel singolo femminile (15/21-10/21). Il Bc Milano è ad un passo dalla vittoria e, dopo un match spettacolare di Wisnu Putro contro Giovanni Greco, giocato in modo perfetto dall’atleta della squadra di Milano, il Bcm sale sul tetto d’Italia, conquistando il primo titolo a squadre nella sua storia. Lo scudetto è già nelle mani del Bc Milano quando la coppia Maddaloni-Tosangchai Miss Thanaporn conquista anche la vittoria nel doppio misto (21/12-21/12) e conclude la sfida sul 4-1.

La gioia e l’entusiasmo per la conquista dello scudetto esplodono alla fine del match e al momento delle premiazioni. Orgogliosi di questa squadra tutti i sostenitori, in molti infatti hanno seguito anche dal PalaBadminton di Milano la diretta in streaming dell’evento. Orgogliosi anche i giocatori stessi: Megumi Sonoda, Gloria Pirvanescu, Tanja Scanferla, Lisa Iversen, Tosagchai Thanaporn, Daniel Scanferla, Alex Kantioler, Rosario Maddaloni, Wisnu Putro , guidati da Luca Crippa, hanno dato tutto, in ogni gara, dall’inizio del campionato, e hanno conquistato questo grandissimo e meritatissimo risultato.

Luca Crippa – Badminton Club Milano