Pari e patta tra Mondolfo e un Gabicce Gradara che conquista un solo punto al termine di un match non particolarmente brillante, nemmeno sotto il profilo arbitrale. Partono bene dai blocchi i rossoblù che …

al 15’ si vedono negare un netto rigore per fallo su Muratori dal direttore di gara che decide per la punizione dal limite. Gli ospiti guadagno campo e al 24’ è il cecchino Andrea Battisti a depositare in rete il suo diciassettesimo gol stagionale. Passano quattro minuti e il Mondolfo risponde con Martarelli, la cui girata gonfia la rete. La ripresa si apre con il vantaggio locale: al 5’ è infatti Donini a trovare la via del gol. Due giri di lancetta più tardi i Granata restano in dieci per ammonizione e poi rosso per proteste ai danni di Mandolini. Al 35’ fallo in area su Battisti, rigore netto, ma l’arbitro lascia proseguire. I rivieraschi provano a sfruttare la superiorità numerica e al 36’ riagguantano il pareggio con una frustata di testa sul secondo palo di Ridolfi, servito al bacio da Franchini. La gioia dura poco; al 42’ è nuovamente Martarelli a castigare gli ospiti con una conclusione di potenza. Nel finale di gara però c’è ancora spazio per l’assalto rossoblù che porta la firma del centrocampista Mattia Calesini e per il cartellino rosso a Rossini.

 

MONDOLFO-GABICCE GRADARA:3-3

MONDOLFO Solazzi, Catozzi, Venturini, Arduini L (39’st Hida), Mandolini, Garofoli, Martarelli, Rossini, Donini (9’st Hervat), Fuligni, Muratori L (22’st Travaglini S.). All.Casucci.

GABICCE GRADARA Palazzi, Arduini (39’st Balducci), La Pia (13’st Pritelli), Filocomo, Ridolfi, Sabattini, Guerra, Calesini, Battisti, Muratori (20’st Signorini), Franchini.All Cangini.

Arbitro Barbato di Fermo

Reti 24’pt Battisti, 28’pt Martarelli, 5’st Donini, 34’st Ridolfi, 42’st Martarelli, 48’st Calesini

Note Amm Rossini, Sabattini, Martarelli, Venturi. Esp Mandolini, Rossini

Veronica Lisotti

Addetta Stampa