Per la ventiquattresima giornata di serie A le ragazze di Agsm Verona tornano tra le mura amiche di via Sogare per affrontare la Res Roma. Fischio d’inizio fissato per le ore 15,00 con ingresso gratuito del pubblico. Dopo l’ennesima goleada in trasferta inflitta questa volta al Chiasiellis, Gabbiadini e compagne sono attese

da una gara che si preannuncia ostica sia perché la compagine giallorossa puç contare su ottime individualità, sia perché l’inattesa sconfitta casalinga subita dalle romaniste ad opera dell’Inter ha improvvisamente avvicinato le capitoline alla zona play-out che fino a qualche settimana fa sembrava lontanissima.
Facile dunque pronosticare una Res Roma che scenderà in campo con il coltello tra i denti per cercare di strappare alle scaligere qualche punto prezioso.
Verona che dal canto suo vuol far valere la caratura sicuramente superiore testimoniata dalla migliore posizione di classifica: quarto posto per le gialloblu che vantano ben ventuno lunghezze di distacco dalle giallorosse ottave.
All’andata le veronesi di imposero di misura a Roma con la rete di Marta Mason, che si spera possa fare il suo rientro sabato almeno per uno spezzone di gara.
Il match del 23 novembre rappresenta l’unico precedente tra le due squadre, poiché la formazione della capitale è neo promossa nella massima serie.
Da tenere d’occhio tra le romaniste l’attaccante della Nazionale Montenegrina Marija Vukcevic. Tra le giallorosse milita anche un’ex scaligera: si tratta di Francesca Valetto che indossò la maglia gialloblu nella stagione 2008/2009.
Nell’Agsm Verona non potrà scendere in campo Cecilia Salvai che in settimana è stata punita dalla Commissione Disciplinare della FIGC con due giornate di squalifica per vicende relative al 2012 quando l’atleta militava nel Torino ( decisione arrivata dopo ben due anni!).
Queste le dichiarazioni del tecnico scaligero Renato Longega alla vigilia del match: ” Siamo in un buon momento, la squadra sta trovando la via del gol con una certa facilità, e soprattutto la difesa da alcune giornate sta subendo pochissimi gol. Questo ci fa ben sperare, consapevoli però che anche all’andata abbiamo faticato per ottenere i tre punti contro un’ottima compagine che per di più verrà a Verona dopo una sconfitta inattesa e vorrà pertanto tornare a fare punti”.

 

Le probabili formazioni:
Agsm Verona: Ohrstrom, Belfanti, Karlsson, Di Criscio, Squizzato, Ledri, Toselli, Lagonia, Napoli, Gelmetti (Mason), Gabbiadini.
Allenatore: Renato Longega.
Res Roma: Pipitone, Colini, Gambarotta, Morra, Ciccotti, Ceccarelli, Coluccini, Fracassi, Vukcevic, Biasotto, Nagni.
Allenatore: Fabio Melillo.

In TV: Differita integrale lunedì alle 18,30 su Dinamica Channel ( canale 249 digitale terrestre) e alle 19,30 su Blu Live Sky 815.
Sintesi di 20′ mercoledì alle 20,00 su Televeneto (canale 620 digitale terrestre) e giovedì alle 21,30 su Blu Sky 940.
Alla Radio: Collegamenti in diretta su Radio Hellas ( anche in streaming su www.radiohellas.it).

Queste le gare della 24^ giornata e le designazioni arbitrali:

AGSM VERONA – RES ROMA: Daniele Perenzoni (Rovereto)
BRESCIA – FIMAUTO VALPOLICELLA: Paolo Bitonti (Bologna)
COMO – FIRENZE: Daniele Alibrandi (Alessandria)
INTER – MOZZANICA: Angelo De Leo (Molfetta)
GRIFO PERUGIA –  CHIASIELLIS: Gianluca Sili (Viterbo)
NAPOLI – RIVIERA DI ROMAGNA: Federico Votta (Moliterno)
SCALESE – PORDENONE: Mario Gallione (La Spezia)

TAVAGNACCO – TORRES: Rinviata per l’impegno in Champions League della Torres.

L’Ufficio Stampa