Il terzo turno di prove libere del GP del Qatar per la Moto2 si è chiuso positivamente per Randy Krummenacher e per il Team Iodaracing Moto2.

Il pilota elvetico ha continuato a migliorare i suoi tempi l circuito di Losail, chiudendo l’ultima sessione prima delle qualifiche di domani con il tempo 2.02.221.

Krummenacher ha lavorato con la sua squadra sulla messa a punto della sua moto, riuscendo a guidare sempre in scioltezza fino ad arrivare a 1,642s dal migliore di giornata, il tedesco Sandro Cortese (Kalex) che ha fatto segnare il tempo 2.00.579.

RANDY KRUMMENACHER  PILOTA MOTO2 #4  2.02.221- In questa sessione sono riuscito ad andare ancora più forte e sono contento di quanto sono riuscito a fare. Sono solo a mezzo secondo dal 15° tempo e calcolando che sono i primi 14 in un secondo non è andata male. Sono sicuro che la mia moto possa andare molto più forte di quanto riesca a guidare in questo momento. Alla fine del turno, stasera ero veramente molto stanco e infatti mi sono dovuto fermare una volta di più rispetto a ieri. Nonostante questo sto riuscendo piano piano a riprendere la mia velocità  e questo mi incoraggia€.

IODARACING TEAM PRESS OFFICE