Domani a Cernusco sul Naviglio (ore15), il team di Gammeri sfida i titolati padroni di casa.


Domenica in campo U19F (Padova ore 15) e U17M (Monfalcone, ore 13) per le sfide incrociate con il Cus Padova.
Continua il “Tour” della prima squadra maschile biancoceleste che, dopo la trasferta a Casale di Scodosia (PD) in Coppa Nord Est e la prima di A2 in Sardegna, affronta domani la terza trasferta consecutiva in quel di Cernusco sul Naviglio, nell”hinterland di Milano. Avversari i pluridecorati padroni di casa del Cernusco alle prese con una stagione di transizione. Gara difficile per i biancocelesti, chiamati a fare risultato per tenere a distanza la Juvenilia impegnata a Villafranca e il giorno successivo a Rovigo per l’anticipo della terza giornata. Ai Lombardi servono punti salvezza e potranno contare sul campo amico. Ancora assenze nel team di Gammeri che non è riuscito a recuperare l’infortunato Paolo Paronuzzi. Agli indisponibili dello scorso week-end, si è aggiunto Mattia Bais, recuperato invece Piero Scubogna. Domenica in campo anche la femminile U19 impegnata a Padova contro il Cus.Stesso avversario (ma a Monfalcone) per l’U17 maschile di Dobrigna e Galiffi.

Ufficio Stampa
Alessandro Persolja