Sabato 22 e domenica 23 marzo si svolgerà a Casalecchio, nel parco della Chiusa un importante trofeo di importanza regionale organizzato dal settore orienteering della polisportiva G.Masi in occasione del 50° anniversario e valido quale 2^ e 3^ prova del Trofeo Emilia Romagna e nella giornata di sabato Campionato Regionale Sprint. Una manifestazione dedicata dalla FISO  al ricordo di Gianni Peroni indimenticato  casalecchiese grande amico dell’orienteering,  scomparso lo scorso anno.

Il parco della Chiusa è per l’orienteering un vero e proprio impianto sportivo, usato dal 1989 e omologato nuovamente per l’occasione, sia con le specifiche ISSOM (cartografia sprint) che ISOM (di bosco).
La gara prevede la partecipazione di circa 200 atleti delle categorie agonistiche provenienti da tutta la Regione: tesserati FISO: M/W 12, M/W14, M/W 18, M/W A; M/W K, M/W C, Esordienti.
Tra gli organizzatori il direttore tecnico della squadra Masi (campioni regionali 2013) Alessio Tenani, nazionale di orienteering con la maglia del GS Forestale che dice: ” E’ una manifestazione agonistica di ottimo livello a cui partecipaerà tutta la squadra Masi unitamente alle altre migliori della Regione  ma sono invitati a partecipare anche i non tesserati FISO: Scuole (elementari e medie) e ‘ALM’ (attività ludico-motoria) per i quali verrà predisposto un percorso con finalità ludico-motorie di avvicinamento all’orienteering”.
Per le categorie Esordienti, Scuole e Alm’ (attività ludico-motoria) si accetteranno iscrizioni fino alle ore 14.30 del giorno della gara di Sabato e 9.15 della Domenica presso la segreteria di gara fino ad esaurimento dei
posti disponibili. Una buona occasione per provare  l’orienteering, lo sport dei boschi.

Polisportiva G.Masi
Ufficio stampa