STAFFETTE DI CROSS, TUTTI I CAMPIONI
Assegnati a Porto San Giorgio i titoli marchigiani ragazzi e cadetti

Anche quest’anno Porto San Giorgio ha ospitato l’ultimo appuntamento stagionale della corsa campestre, con il campionato marchigiano di staffette 3×1000 metri per le categorie ragazzi (under 14) e cadetti (under 16). Una giornata di festa, con più di trecento giovanissimi al via, nel tradizionale evento organizzato dall’Atletica Sangiorgese Renato Rocchetti. Successo tra i cadetti per l’Atletica Avis Macerata che ha conquistato i titoli non solo al maschile, grazie alla squadra composta da Andrea Micheli, Nicola Tobaldi e Fabio Ciriaci, ma anche al femminile con Micaela Melatini, Samira Amadel e Alice Principi a formare il terzetto vincente.

Le prove under 14 hanno visto imporsi i ragazzi padroni di casa dell’Atletica Sangiorgese Renato Rocchetti (Paolo Pennacchietti, Andrea Palmieri, Alberto Concetti) e le ragazze della Collection Atletica Sambenedettese (Giorgia Amatucci, Isabel Ruggeri, Emma Silvestri). Premiata con la Coppa Idropompe la migliore società, l’Atletica Avis Macerata, che nella graduatoria per club ha preceduto Collection Atletica Sambenedettese e Atletica Sangiorgese Renato Rocchetti, mentre la Coppa Del Moro Services è andata all’Atletica Osimo, club con il più alto numero di iscritti fra gli esordienti: tutti i partecipanti in questa categoria hanno ricevuto una confezione di pastelli, al termine anche un ricco ristoro offerto dalle mamme dei giovani atleti. Alla manifestazione era presente Nicola Loira, sindaco di Porto San Giorgio, che ha consegnato un riconoscimento alla junior Ilaria Del Moro per il recente quarto posto nel giavellotto ai Campionati italiani invernali di lanci, davanti a una tribuna piena di pubblico.

RISULTATI COMPLETI: http://www.fidal.it/risultati/2014/REG6145/Index.htm

PISTA, RECANATI: I CAMPIONI REGIONALI DEI 10.000

Titoli marchigiani assoluti per Andrea Gargamelli ed Elisa Mezzelani
Prime gare della stagione su pista all’aperto a Recanati (MC) con il Campionato regionale assoluto dei 10.000 metri, valido per i Societari di corsa, che ha messo in palio anche gli scudetti marchigiani under 18. Allo stadio Nicola Tubaldi, successo in 30’18”74 per il marocchino Abdelekrim Kabbouri (Cus Camerino) seguito con 30’41”90 da Andrea Gargamelli (Sef Stamura Ancona): il 24enne di Mondavio si aggiudica così il titolo regionale, davanti a Dario Santoro (Atl. Potenza Picena), 31’06”29, e Luigi Del Buono (Sef Stamura Ancona), al traguardo in 31’16”51. In campo femminile, altra affermazione della Sef Stamura Ancona grazie a Elisa Mezzelani, prima con 37’08”24 nei confronti di Rita Mascitti (Atl. Avis San Benedetto del Tronto/41’30”14) e della junior Benedetta Cecchini (Atl. Fabriano/43’05”57).
Gli under 18 hanno disputato invece le gare di corsa a tempo nell’evento organizzato dall’Atletica Recanati: per gli allievi trenta minuti, con il primo posto di Matteo D’Alessandro (Atl. Civitanova) che ha coperto 8879 metri per avere la meglio sul compagno di squadra Gianmarco Cecchini (Atl. Civitanova), secondo con 8563, mentre Emilio Lamura (Sef Stamura Ancona/8076) si è piazzato terzo. Le allieve si sono impegnate sui venti minuti, in cui è riuscita a prevalere Azzurra Ilari (Atl. Amatori Osimo) percorrendo 5175 metri, sull’osimana Debora Baldinelli (Team Atletica Marche), di poco staccata con 5166, e Federica Masini (Sef Stamura Ancona/4820). Entrambi i vincitori delle prove giovanili conquistano il secondo titolo marchigiano in questa stagione, dopo quelli ottenuti nella corsa campestre.

RISULTATI COMPLETI: http://www.fidal.it/risultati/2014/REG6204/Index.htm

credit foto di Maurizio Iesari (Fabio Ciriaci)
Luca Cassai
Federazione Italiana Di Atletica Leggera
Comitato Regionale Marche – Banca Marche Palas – Ancona
Ufficio Stampa